stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo-Paganese, l'influenza ferma Lancini: Luperini a riposo
SERIE C

Palermo-Paganese, l'influenza ferma Lancini: Luperini a riposo

di
Paganese, palermo calcio, Giacomo Filippi, Gianluca Grassadonia, Palermo, Calcio
Giacomo Filippi

Il Palermo prosegue la preparazione in vista della gara di sabato 20 novembre, valida per il turno numero 15 di serie C. Al "Barbera"(calcio d'inizio alle 14.30) l'avversario sarà la Paganese, reduce dal ko casalingo contro la Fidelis Andria (0-1). I rosanero di Giacomo Filippi, invece, stanno vivendo un buon momento di forma e si attestano al secondo posto in classifica, a quattro lunghezze dal Bari capolista. Palermo che va a caccia della terza vittoria consecutiva che garantirebbe a De Rose e compagni di rimanere nei piani alti della classifica.

Accardi verso il recupero, Doda torna in gruppo

La truppa rosanero ha svolto gli allenamenti sui campi del Cus. Accardi prosegue il lavoro di recupero dall'infortunio dello scorso agosto. Il difensore è comunque sulla via del recupero e nelle prossime ore si valuterà insieme allo staff medico se poterlo arruolare per la sfida ai campani. L'esterno Doda ha giocato ieri (16 novembre) la seconda gara in pochi giorni con la maglia della Nazionale Under 21 d'Albania e tornerà ad allenarsi con i rosa nelle prossime ore. Lancini si è fermato a causa di un attacco d'influenza: il giocatore finora ha collezionato 4 cartellini gialli e, in caso di nuova ammonizione, verrà squalificato. Infine Luperini ha accusato un affaticamento muscolare ed è rimasto a riposo. A centrocampo è certo invece il ritorno da titolare del capitano De Rose che ha scontato il turno di squalifica. Davanti a Pelagotti conferma per la linea di difesa con Buttaro, Marconi e Perrotta; a centrocampo, oltre a De Rose, spazio ad Almici, Odjer, Luperini (o Valente) e Giron. Il tandem d'attacco dovrebbe essere composto da Fella e Brunori con Silipo e Floriano pronti a subentrare.

Paganese a Palermo senza lo squalificato Zito

La Paganese di Gianluca Grassadonia vuol dimenticare in fretta il ko del turno precedente e si concentra sulla gara di sabato. Il ruolino di marcia esterno è negativo: i campani hanno perso le ultime 4 gare lontano dai tifosi. Nell'ultima stagione il Palermo ha vinto entrambe le partite (2-1 in casa e 1-0 in trasferta). Nel 3-4-3 che molto probabilmente sarà confermato al "Barbera", la linea di difesa, davanti al portiere Baiocco, sarà composta da Zanini, Sbampato e Bianchi; a centrocampo Sussi Cretella, Tissone e Manarelli. Quest'ultimo dovrebbe prendere il posto di Zito, squalificato per un turno dal giudice sportivo. Tridente offensivo con Guadagni, Iannone (o Piovaccari) e Firenze.

Designato l'arbitro Luciani di Roma

Per la gara Palermo-Paganese è stato designato Francesco Luciani della sezione di Roma 1. Gli assistenti saranno Mattia Bartolomucci di Ciampino e Marco Cerilli di Latina. Il quarto ufficiale sarà Enrico Gigliotti di Cosenza.

 

Le probabili formazioni

PALERMO (3-5-2): Pelagotti; Buttaro, Marconi, Perrotta; Almici, De Rose, Odjer, Luperini, Giron; Fella, Brunori.

Allenatore: Filippi.

PAGANESE (3-4-3): Baiocco; Zanini, Sbampato, Bianchi; Sussi Cretella, Tissone, Martinelli; Guadagni, Iannone, Firenze.

Allenatore: Grassadonia.

Arbitro: Luciani di Roma 1

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X