stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo-Paganese, Filippi recupera Accardi: Luperini in dubbio
SERIE C

Palermo-Paganese, Filippi recupera Accardi: Luperini in dubbio

di
Paganese, palermo calcio, Andrea Accardi, Giacomo Filippi, Gianluca Grassadonia, Palermo, Calcio
Andrea Accardi

Buone notizie per il Palermo. Il difensore Andrea Accardi ha ripreso gli allenamenti di preparazione in vita della gara di sabato contro la Paganese (ore 14.30) e ha anche partecipato alla partitella. Il calciatore rosanero è quindi definitivamente recuperato e pronto a rientrare tra i convocati. Un calvario che ha tenuto Accardi lontano dal campo dallo scorso agosto, passando per il lavoro di riabilitazione dall'infortunio, con tappa anche a Siviglia. Adesso tutto alle spalle per il classe 1995 e una preziosa pedina in più per Giacomo Filippi.

 

Lavoro differenziato per Almici, l'influenza ferma Lancini

L'infermeria registra ancora l'indisponibilità di Luperini. Il centrocampista lamenta un fastidio alla schiena e il suo recupero in vista della sfida alla Paganese è ancora in dubbio. Il difensore albanese Doda non ha ancora ripreso gli allenamenti, reduce dal doppio impegno con la Nazionale Under 21 del suo Paese e dovrebbe tornare in gruppo nelle prossime ore. Assente anche Lancini a causa di sintomi influenzali che non ha ancora smaltito. Almici ha svolto la seduta di lavoro differenziato ma non dovrebbero eserci dubbi sul suo impiego contro i campani. De Rose, scontato il turno di squalifica, tornerà titolare nel centrocampo rosanero e riavrà la fascia di capitano ceduta domenica scorsa a Marconi in occasione della gara (vinta) contro il Potenza. In attacco c'è davvero abbondanza per l'allenatore di Partinico. Fella e Brunori sembrano inamovibili nel collaudato (e vincente) 3-5-2 che sarà riproposto, salvo cambiamenti tattici dell'ultima ora, anche contro i biancazzurri di Grassadonia. Silipo, Floriano, Soleri e il giovane Corona pronti a subentrare nel corso della partita.

 

Paganese col tridente, Zito out per squalifica

La Paganese lavora sodo in vista della trasferta siciliana. Non è un buon momento per i campani reduci dal ko interno contro la Fidelis Andria (seconda sconfitta consecutiva).  Occupa la dodicesima posizione in classifica con 17 punti, alle spalle della Juve Stabia a quota 18. Le statistiche non sono favorevoli per Baiocco e compagni: la squadra non ha vinto nessuna delle ultime 9 partite in trasferta e ha perso 4 partite in casa di fila. Nel 3-4-3 che molto probabilmente vedremo al "Barbera", conferma tra i pali per Baiocco, linea difensiva con Zanini, Sbampato e Bianchi; a centrocampo Sussi, Cretella, Tissone e Viti; tridente composto da Guadagni, Piovaccari e Firenze. Grassadonia non può disporre degli indisponibili Diop, Schiavino, Castaldo, Murolo. Zito, ammonito nel corso del match nel turno precedente, era diffidato ed è scattata la squalifica.

Le probabili formazioni

PALERMO (3-5-2): Pelagotti; Buttaro, Marconi, Perrotta; Almici, Odjer, De Rose, Dall’Oglio, Valente; Fella, Brunori.

Allenatore: Filippi.

PAGANESE (3-4-3): Baiocco; Zanini, Sbampato, Bianchi; Sussi, Cretella, Tissone, Viti; Guadagni, Piovaccari, Firenze.

Allenatore: Grassadonia.

Dirige l'arbitro Luciani di Roma

La gara Palermo-Paganese sarà diretta dall'arbitro Francesco Luciani della sezione di Roma 1. Gli assistenti saranno Mattia Bartolomucci di Ciampino e Marco Cerilli di Latina. Il quarto ufficiale sarà Enrico Gigliotti di Cosenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X