stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corleone, l'auto nel burrone, i due feriti fuori pericolo: per i carabinieri guidava il sedicenne morto
LE INDAGINI

Corleone, l'auto nel burrone, i due feriti fuori pericolo: per i carabinieri guidava il sedicenne morto

Palermo, Cronaca
Rosario Leto

Aveva una passione sfrenata per le auto e per questo si sarebbe messo alla guida della vettura del padre nonostante i suoi soli sedici anni e, quindi, senza patente. È la ricostruzione ritenuta, allo stato, maggiormente attendibile dai carabinieri che indagano sull'incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Corleone, nel quale sono morti il minorenne, Rosario Leto, che secondo i carabinieri era alla guida, e una 18enne, Giulia Sorrentino. Altri due giovani, di 19 e 17 anni, sono rimasti feriti.

Secondo i primi accertamenti eseguiti dai militari dell’Arma della compagnia di Corleone, l’auto sarebbe uscita di strada sulla Strada statale 118 per l’alta velocità, finendo poi in un burrone. Sull'asfalto, infatti, non sarebbero state trovate tracce di frenata. Per chiarire la dinamica dell’incidente e stabilire le responsabilità i carabinieri sentiranno i due ragazzi che si sono salvati dalla tragedia e che sono ricoverati uno all’ospedale Bianchi di Corleone e l'altro all'Ospedale Civico di Palermo. Secondo i medici, le loro condizioni starebbero migliorando ed entrambi sarebbero fuori pericolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X