stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Ternana-Palermo, dubbi a centrocampo per Corini: in avanti ballottaggio Elia-Valente
PROBABILE FORMAZIONE

Ternana-Palermo, dubbi a centrocampo per Corini: in avanti ballottaggio Elia-Valente

di
palermo calcio, Serie B, Palermo, Calcio
Nicola Valente (Foto Tullio Puglia)

Sabato 8 ottobre ore 14, stadio Liberati di Terni. Una trasferta complicata in un momento non facile per il Palermo. Una partita che deve servire da rilancio per allontanare quella mini crisi che gli ultimi risultati negativi hanno determinato. Quindi serviranno punti, senza troppe giri di parole.

Una sfida per allontanare i bassifondi della classifica e dare concretezza ad un organico che vale sicuramente di più dell’attuale posizione. I tempi per la ricerca dell’identità e dell’amalgama sembrano ormai finiti ed è ora di cominciare a raccogliere i frutti di un mercato robusto.

Ma quale sarà il modulo con cui Corini si presenterà alla Ternana? Riproporrà il 4-2-3-1 di inizio stagione e di inizio gara col Sudtirol oppure tornerà al suo prediletto 4-3-3? Le indicazioni degli allenamenti svolti in settimana fanno pensare alla seconda ipotesi: resta da capire con quali uomini.

Elia o Valente? Di Mariano o Floriano? Stulac o Damiani? Questi probabilmente i dubbi del tecnico rosanero che recupera Bettella e perde (in parte) Mateju. La difesa sembra decisa ma è a centrocampo che può nascere qualche incognita. Dare fiducia a Stulac in attesa che torni ad essere il giocatore di categoria superiore o inserire Damiani, in forma quando chiamato in causa?

E in avanti, il recupero di Elia è tale da schieralo titolare fin da subito oppure spazio allo scattante Valente che scalpita per riprendersi la fascia destra? E ancora, altra chance per un Di Mariano generoso ma poco concreto sotto porta o nuova opportunità per Floriano, sulla fascia sinistra da lui prediletta?

Tanti i dubbi e i punti interrogativi ma è verosimile che Eugenio Corini possa procedere nel segno della continuità e della ricerca di certezze, per cui, ipotizzando un 4-3-3, il Palermo contro la Ternana dovrebbe schierarsi con (4-3-3): Pigliacelli, Buttaro, Bettella, Nedelcearu, Sala, Segre, Stulac, Saric, Valente, Di Mariano, Brunori.

Di fronte una Ternana molto galvanizzata dagli ultimi risultati che hanno visto la squadra di Lucarrelli vincere le ultime tre partite e raccogliere in casa 7 punti in 3 gare. A Terni vogliono il poker di vittorie, un record che si perde negli anni e sebbene il presidente getti acqua sul fuoco, in città c’è entusiasmo.

Lucarelli gioca con il classico albero di Natale un 4-3-2-1 che vede Favilli terminale d’attacco con Partipilo e Palumbo a supporto. Ma Favilli è uscito malconcio dall’ultima gara col Cittadella ed è in forse. Questa la probabile formazione (4-3-2-1): Iannarilli, Capuano, Corrado, Bogdan, Defendi, Di Tacchio, Palumbo, Koulibaly, Donnarumma, Pettinari, Partipilo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X