stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Avanza la frana di Petralia Sottana, Cocina: "Interventi per fermare le infiltrazioni di acqua"

Avanza la frana di Petralia Sottana, Cocina: "Interventi per fermare le infiltrazioni di acqua"

Continua ad avanzare la frana che ha colpito Petralia Sottana. Ed aumentano anche le lesioni sulla Statale 120, nelle traverse interne del paese sulle Madonie. Ma a preoccupare maggiormente sono le lesioni nelle case.

Una cinquantina le abitazioni che ricadono nell'area dello smottamento che si è verificato nel centro storico di Petralia Sottana. Diverse le famiglie sgomberate per precauzione. Oggi precisti ulteriori sopralluoghi della protezione civile regionale.

"Il campo di frana è in evoluzione e lo stiamo monitorando - spiega Salvo Cucina, il capo della Protezione civile siciliana -. Questo movimento sta ripercorrendo i siti delle antiche frane del 1660, 1800 e 1976-'77".

I tecnici stanno anche valutando degli interventi per evitare infiltrazioni di acqua nel terreno, che il motore di questa frana. "Quest'anno - continua Cucina - la quantità di piogge è stata straordinaria, le conseguenze sono queste".

Sulle frane nelle Madonie è intervenuto anche il deputato siciliano del Pd, Carmelo Miceli: "L'emergenza frane impone interventi urgenti che diano a quei territori la certezza di non essere abbandonati al loro destino. Il Gruppo Parlamentare del Pd della Camera è vicino alle comunità di Polizzi Generosa e Petralia Sottana ed è pronto, se sarà necessario, a porre la questione all'attenzione della Protezione civile nazionale".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X