stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Frana a Polizzi Generosa, massi finiscono sulla statale 643: sgomberate alcune case
DISAGI PER LA VIABILITÀ

Frana a Polizzi Generosa, massi finiscono sulla statale 643: sgomberate alcune case

Caduti massi sulla statale 643 che collega Collesano a Polizzi Generosa. Il movimento franoso si è verificato tra il chilometro 5+150 e il chilometro 5+300. Nei pressi della frana ci sono alcune abitazioni. Il sindaco di Polizzi Generosa, Gandolfo Librizzi, ha chiesto alla Protezione civile un intervento urgente.

Le ordinanze di sgombero

«Sto firmando le ordinanze di sgombero di alcune abitazioni e poi si dovrà chiudere una parte di carreggiata. La situazione è molto seria perché il fronte della frana ampio e rischia di creare disagi alla popolazione e ai collegamenti della zona». Lo dice Gandolfo Librizzi, sindaco del Comune di Polizzi Generosa che ha già indetto una riunione con la Protezione civile comunale e regionale e informato la prefettura.

Il sindaco: "Questo è il frutto degli incendi della scorsa estate"

«Questo è il frutto degli incendi della scorsa estate e delle piogge di questi mesi - aggiunge il sindaco - Adesso vediamo il da farsi per cercare di limitare i disagi». Le lesioni hanno interessato il manto stradale e alcuni fabbricati della zona. Si tratta di edifici in parte abitati, i tecnici ravvisano l’opportunità di fare evacuare in via precauzionale le abitazioni e limitare il passaggio nelle strada statale solo ai mezzi leggeri. La viabilità alternativa, in caso di chiusura, è garantita solo per Il traffico leggero che può essere deviato su due strade parallele che attraversano l’abitato nelle quali non possono transitare mezzi pesanti e pullman. I vigili urbani stanno verificando il numero di abitanti da evacuare e dove poterli alloggiare, seconde case, amici o parenti, o strutture ricettive.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X