stampa
Dimensione testo

Helg, Albanese: il consiglio della Camera di Commercio parte civile - Video

PALERMO.  "Quello di Helg è stato un vile gesto che il Consiglio della Camera di commercio condanna all'unanimità. Ci costituiremo parte civile". Lo dice Alessandro Albanese, leader di Confindustria Palermo che ha assunto la presidenza come facente funzione dopo il caso tangenti.

Il Consiglio oggi si è riunito per discutere della situazione che si è creata con l'arresto dell'ex presidente Roberto Helg, in manette per avere intascato una tangente da 100 mila euro con la promessa della proroga degli spazi commerciali nell'aeroporto Falcone Borsellino al pasticcere Palazzolo che lo ha denunciato. In ballo c'è la governance dell'ente camerale che la Regione vorrebbe commissariare.

Ecco l'intervista ad Albanese.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X