stampa
Dimensione testo

Delio Rossi a Palermo, accolto dai tifosi: "Essere qui è una grande emozione"

Delio Rossi è arrivato a Palermo. Un ritorno emozionante, come lui stesso ha commentato all'arrivo all'aeroporto Falcone Borsellino.

Il tecnico di Rimini è atterrato alle 22,44, ad accoglierlo oltre ai giornalisti anche una ventina di tifosi. "Al momento non posso dire nulla", le parole dell'allenatore che non è ancora tesserato e dovrebbe firmare domani il contratto che lo legherà al Palermo fino alla fine della stagione con una opzione per la prossima.

Cori dei tifosi in suo favore. "Una grande emozione tornare qui - ha detto -, c'è sempre un grande calore. La partita di ieri del Palermo? Non l'ho vista, ero con i miei figli".

Salvo imprevisti, Delio Rossi, che è alla sua terza esperienza in rosanero, domani dirigerà il suo primo allenamento in vista della partita di sabato a Livorno. Torna a Palermo dopo otto anni e varie panchine, l'ultima delle quali in Bulgaria al Levski Sofia.

Arduo il compito che lo attende a quattro giornate dalla fine, una storia che si ripete se si pensa che anche lo scorso anno il club ha rimosso dall'incarico Bruno Tedino, ingaggiando Roberto Stellone. Ed è proprio Stellone ora il tecnico esonerato, paga il brutto pari casalingo contro il Padova.

Era il 14 giugno 2011, nel giorno dell'addio ai tifosi del Palermo Delio Rossi disse: "Alla prossima"

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X