stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Telimar Palermo, debutto amaro in Coppa: lo Strasbourg vince 16-13
PALLANUOTO

Telimar Palermo, debutto amaro in Coppa: lo Strasbourg vince 16-13

pallanuoto, Palermo, Sport
Hooper, miglior marcatore Telimar

Esordio amaro nel turno preliminare di LEN Euro Cup per il TeLiMar Palermo. A Kranjskagora, in Slovenia, il Club dell’Addaura cede ai francesi del Team Strasbourg 13-16. Molta imprecisione e un po’ di sfortuna, in una gara giocata a ritmi serratissimi da entrambe le compagini per tutti e quattro i tempi. I palermitani sempre sopra di una rete nel primo parziale, vedono il recupero degli avversari già nella seconda frazione. Remuntada dei siciliani in avvio della seconda metà del match, ma alla lunga vengono fuori gli uomini di Amardeilh. Domani alle 10 la seconda giornata, che vedrà i ragazzi del Presidente Giliberti affrontare i serbi del Vk Valis, che hanno vinto 8-4 con i padroni di casa. Nell’altra partita di giornata, il Budapesti Honvéd ha battuto 11-7 il CN Terrassa.

Ritmi altissimi in avvio di match. Partono forte i palermitani con Del Basso che segna su uomo in più. Raddoppia Hooper in controfuga. Accorciano le distanze i francesi con Misic che riesce a liberarsi dalla doppia marcatura al centro. Giorgetti ha l’occasione di allungare ancora, ma fallisce la trasformazione dai cinque metri. Ne approfittano gli uomini di Amardeilh per riportare la partita in parità con Chion.  Il TeLiMar resta concentrato e con Irving in controfuga solitaria si porta sul 3-2 a metà della prima frazione. Il nuovo vantaggio dura poco, con un tiro angolato di Petkovic che schizza sull’acqua e finisce in rete. Il botta e risposta continua, con Hooper che prova la palomba, solo intercettata da Dorn, per il 4-3. Il 4-4, a difesa non ancora schierata, lo segna Zivkovic, ma ribatte Vitale in superiorità. Nuovo equilibrio con il tiro di Misic che supera di poco la linea di porta, per il 5-5 che chiude il primo parziale.

Petkovic all’inizio del secondo tempo porta per la prima volta lo Strasburgo in vantaggio con un tiro a giro. Dalla distanza è Del Basso a trascinare i suoi, ma Zivkovic porta il punteggio sul 6-7. Ancora Del Basso, servito da Hooper, riporta equilibrio quando mancano 3’50 all’intervallo lungo. Jurisic paga un rigore a Petkovic, ma i francesi vanno sul 7-8 subito dopo con Zivkovic su uomo in più. E poi si portano sul +3 con doppietta di Vitrant, primo goal in superiorità e secondo a uomini pari. È Hooper ad accorciare le distanze su doppia superiorità numerica. La prima metà di gara si chiude sull’8-10.

In avvio del terzo quarto, Hoper riporta il Club dell’Addaura sotto di una rete, segnando su uomo in più. La remuntada dei siciliani si completa con un gran tiro di Hooper, finora alla sua quinta realizzazione personale. Le due avversarie continuano a dare spettacolo, con un gioco dinamico e rapidissimo. Sono i francesi a sbloccare di nuovo il tabellone con Vitrant in più. La traversa blocca Giorgetti, mentre il Team Strasbourg è furbo a sfruttare tutti i secondi dell’azione successiva per portarsi sul 10-13 con Zivkovic a uomini pari e poi con Buha su uomo in più.

Il quarto tempo si apre con il rigore trasformato da Hooper per l’11-13 a cui reagiscono i francesi con Misic, abile ad avventarsi sul pallone prima di tre marcatori. E poi allungano ancora sull’11-15 con un tiro di Buha.  Il TeLiMar si porta sul -3 con Del Basso in superiorità. Risponde Buha in più, con Jurisic che non può far altro che intercettare la palla del 12-16. La rabbia di Pericas è tutta nel 13-16, che chiude di fatto il match.

TeLiMar-Team Strasbourg 13-16

Parziali: 5-5; 3-5; 2-3; 3-3

TeLiMar: Jurisic, Del Basso 4, Vitale 1, Di Patti, Giorgetti, Hooper 6 (1 rig.), Giliberti, Pericas 1, Lo Cascio, Fabiano, Lo Dico, Irving 1, De Totero – Allenatore: Gu Baldineti

Team Strasbourg: Dorn, Chion 1, Bachelier, Mehdi, Canovas, Popadic, Vitrant 3, Buha 3, Denux, Misic 3, Zivkovic 4, Petkovic 2, Fontani – Allenatore: Marc Amardeilh

Arbitri: Nikolaos Boudramis (GRE), Akif Uz (TUR)

Note: superiorità TeLiMar 6/10 + 2 rig (1 fallito da Giorgetti nel I tempo); Strasbourg 6/12 + rig parato da Jurisic nel II tempo. Usciti per limite di falli Di Patti e Irving (TeLiMar) nel terzo tempo, Denux (Strasbourg) nel quarto tempo

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X