stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A fuoco 15 rimorchi sul traghetto a Palermo, tra le ipotesi il guasto alla cella frigorifera di un camion
PAURA AL PORTO

A fuoco 15 rimorchi sul traghetto a Palermo, tra le ipotesi il guasto alla cella frigorifera di un camion

di

Ancora in atto le operazioni di raffreddamento nella speranza di riuscire a domare l’incendio. Al porto di Palermo le autorità continuano il lavoro per mettere in sicurezza la nave che ieri sera, pochi istanti prima della partenza per Napoli, ha dovuto annullare tutte le operazioni: erano circa le 22 quando la puzza di bruciato e il fumo hanno cominciato a farsi strada dai garage dove erano alloggiati almeno una quarantina di mezzi.

A generare l’incendio - dinamica non ancora accertata - si pensa possa essere stata una delle celle frigorifere dei mezzi presenti nel garage della nave: l’allarme è stato diffuso soltanto qualche minuto dopo, quando il fumo ha raggiunto il sesto piano dell’imbarcazione. A quel punto, l’equipaggio ha dato inizio all’operazione di sbarco dei circa 180 passeggeri, fortunatamente e abilmente andata secondo i piani al netto di alcune crisi di panico, portando a terra in pochi minuti le persone poi alloggiate per la maggior parte all’Ibis Hotel, proprio difronte il porto cittadino.

Sono poi scattate le operazione per domare il fuoco: alle 22,30 la prima apertura del portellone dal quale peró continuava ad uscire una grande quantità di fumo. Una seconda prova è stata fatta verso le 5 del mattino, anch’essa con lo stesso risultato, e alle 9,30 l’ultima, senza però esito positivo. Al momento, sembra siano circa 15 i rimorchi ancora a fuoco. A mezzogiorno a prua erano in azione due pilotine con idranti per spegnere il rogo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X