stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rissa a Palermo, il questore chiude la discoteca Payone per un mese
SICUREZZA

Rissa a Palermo, il questore chiude la discoteca Payone per un mese

Palermo, Cronaca
Via dei Nebrodi davanti al Payone

Il questore di Palermo, Leopoldo Laricchia, ha disposto la sospensione della licenza per 30 giorni della discoteca Payone di via dei Nebrodi. Il provvedimento è scattato dopo la rissa che è scoppiata davanti al locale nella notte tra sabato e domenica. Due gruppi di giovani ripresi da alcuni video se le sono date di santa ragione con spranghe e bastoni.

Gli agenti della divisione della polizia amministrativa della questura hanno ricostruito che i giovani hanno scatenato dentro il locale una violenta rissa con calci e pugni, incuranti dell’incolumità degli altri coetanei presenti sulla pista da ballo. La rissa si sarebbe poi spostata su strada. I soccorsi sanitari nel locale avrebbero evidenziato la presenza di un cliente con lesioni al capo e di una ragazza minorenne colpita da un attacco di panico, costretta a ricorrere a cure sanitarie. E’ il secondo provvedimento nei confronti della stessa discoteca. Il primo lo scorso 24 febbraio. Allora i giorni di chiusura sono stati 10. Il provvedimento è stato già notificato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X