stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cassonetti strapieni e rifiuti abbandonati a Palermo: notte di roghi a Falsomiele e villaggio Santa Rosalia
EMERGENZA

Cassonetti strapieni e rifiuti abbandonati a Palermo: notte di roghi a Falsomiele e villaggio Santa Rosalia

Emergenza rifiuti a Palermo: la scorsa notte sono stati diversi i roghi appiccati a cassonetti strapieni e rifiuti abbandonati per strada. Le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate a spegnere decine di incendi in diversi quartieri del capoluogo siciliano, dove la raccolta dei rifiuti ha subito dei rallentamenti.

Cumuli di rifiuti in diverse zone della città: da via Tommaso Aversa a via Mosca, fino a Bonagia. Sacchetti per strada si trovano anche in centro oltre che in periferia. Ieri nel turno di mattina la raccolta è saltata perché i mezzi non hanno più spazio di manovra a Bellolampo. La situazione è dunque emergenziale con i rifiuti che, non potendo essere conferiti in discarica vengono lasciati oper strada.

L'ipotesi per scongiurare una catastrofe è in un'ordinanza d'urgenza da parte del sindaco Orlando che permetterebbe di "saltare" le fasi e consentire di depositare i rifiuti nella sesta vasca, in quello spazio da 140 mila tonnellate per il cui utilizzo si attende il via libera dalla Regione. Lo stesso provvedimento di Orlando dovrebbe servire a potere mettere in funzione il Tmb mobile in attesa delle autorizzazioni ambientali.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X