stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato Trattativa Juve-Palermo per Brunori, no al prestito ma acquisto a titolo definitivo
PRIMO ACCORDO

Trattativa Juve-Palermo per Brunori, no al prestito ma acquisto a titolo definitivo

di
palermo calcio, Matteo Brunori, Palermo, Calciomercato
Matteo Brunori

L'incontro di ieri tra l'agente di Brunori, il direttore sportivo della Juventus Sandro Cherubini e il diesse del Palermo, Renzo Castagnini, è stato positivo. Anche se non è ancora fatta per l'attaccante al Palermo. É stato un appuntamento interlocutorio, dove non si è parlato di cifre. Ma è stato importante, se non altro perché il Palermo ha palesato alla Juventus le intenzioni di prelevare il calciatore a titolo definitivo, accogliendo così le richieste dei bianconeri.

Non si va verso il prestito, questa ad oggi è una delle poche certezze. Il club piemontese sa bene che questo è il momento perfetto per monetizzare dalla cessione di Brunori. Tuttavia ancora non c'è neanche l'accordo col giocatore, al quale non è stato proposto alcun contratto. Sarà, questo, uno step successivo e che farà seguito ad un'intesa trovata con la Juventus. Sembra una montagna insormontabile da scalare ma non lo è.

Cherubini, a questo punto, darà priorità al Palermo. Nessuno come il club rosanero ha infatti organizzato un colloquio così fitto e importante. Segno che i siciliani sono davanti al Cagliari per l'acquisto di Brunori. I rossoblù non si sono ancora del tutto defilati ma è chiaro che adesso sono scoraggiati e giocano da una posizione di svantaggio. Le parti si riaggiorneranno tra qualche giorno. Presumibilmente, a questo punto, dopo la cessione a City Football Group, che potrebbe sbloccare definitivamente la trattativa. Una volta che la potente Holding avrà reso noto il suo budget per la prossima stagione, sarà più chiaro nella testa del direttore Castagnini a quanto possa ammontare l'offerta, che al momento non esiste. E, soprattutto, quanto si possa offrire poi allo stesso Brunori.

L'accordo con la Juventus, comunque, potrebbe trovarsi a partire dai 3,5 milioni più eventuali bonus legati a presenze e gol. Cherubini, visto l'ottimo rapporto con Castagnini, potrebbe anche decidere di fare uno sconto al Palermo. Di certo c'è che i colloqui proseguiranno e che l'offerta dei rosanero potrebbe arrivare a giorni. Si va avanti verso un'intesa, con la massima serenità e trasparenza tra i due club, che vogliono il meglio per il futuro dell'attaccante Italo-brasiliano.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X