stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Marconi fa volare il Palermo: «Segnare è stato fantastico», Corini: «Adesso testa al Cosenza»
IL DOPO PARTITA

Marconi fa volare il Palermo: «Segnare è stato fantastico», Corini: «Adesso testa al Cosenza»

di
palermo calcio, Palermo, Calcio
Ivan Marconi

“Ho sentito la vicinanza del pubblico, loro ci sono stati vicini”. Corini si presenta soddisfatto in conferenza stampa dopo il match vinto dal Palermo contro il Parma per 1-0.

L’allenatore bresciano ha analizzato così la gara: “Abbiamo meritato, abbiamo difeso bene tenendo la palla. Ci siamo stimolati a vicenda. Ai ragazzi ho detto che avrebbe vinto chi avrebbe avuto più voglia fino alla fine. L’abbiamo avuta e l’abbiamo voluta fortemente”. Sull’impegno dei ragazzi ha poi detto: “Si vede quanto ci tengono a questa maglia. L’ho capito da come hanno tutti esultato e si sono abbracciati”. Corini ha poi concluso: “Vedere questo spettacolo da Premier League, con il campo un po’ bagnato, è stato davvero bellissimo. Faccio i complimenti a tutti ma non dobbiamo fare voli pindarici, pensiamo solo alla gara con il Cosenza”.

In conferenza stampa è intervenuto anche l’autore del gol Ivan Marconi: “Non sono abituato a segnare. È stato fantastico. Volevo abbracciare subito i miei compagni in panchina (ride, ndr) ma mi hanno placcato gli altri in campo”. Il difensore ex Monza resta poi umile sul prosieguo del campionato: “Guardiamo in alto ma dobbiamo restare umili. Quando arriverò a casa saluterò mia moglie e mi godrò la famiglia. Dobbiamo pensare subito al Cosenza senza pensare ad altro”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X