stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio A Palermo sarà un Sudtirol decimato: sei i giocatori indisponibili
SERIE B

A Palermo sarà un Sudtirol decimato: sei i giocatori indisponibili

di
palermo calcio, Palermo, Calcio
Il centrocampista del Sudtirol Hans Nicolussi Caviglia, contro il Palermo non ci sarà per infortunio

Il Sudtirol arriverà alla sfida contro il Palermo decimato. Saranno infatti ben sei gli indisponibili per l'allenatore Pier Paolo Bisoli. Tra questi, anche Hans Nicolussi Caviglia, che ha rimediato un infortunio in allenamento nei giorni scorsi.

Oltre a lui, non saranno della partita nemmeno Sprocati, Siega, Voltan, Marconi e Belardinelli. Un dato che rende difficile una trasferta già complicata di per sé.

Nella "casa" in cui il Palermo ha perso solo una volta in questo campionato e dove ha conquistato ben 6 punti dei 7 totali. In trasferta, gli altoatesini hanno invece vinto soltanto una volta, contro il Como, per 2-0. Lontano dal proprio stadio la squadra di Bisoli ha segnato solo 2 reti in campionato, mentre le restanti 4 le ha siglate al Druso. Attacco identico per la squadra siciliana, che dei 6 gol messi a segno, ben 5 li ha trovati al Renzo Barbera e solo 1 lontano da casa: quello realizzato da Valente al San Nicola di Bari (nel match terminato 1-1).

Due attacchi che producono allo stesso modo e due difese quasi "sorelle". La squadra di Corini ha subito 8 gol totali, di cui 5 fuori casa e 3 al Barbera. Queste ultime tutte in una sola partita, quella persa contro l'Ascoli per 2-3 alla terza giornata di campionato.

Il Sudtirol, di reti ne ha subite invece 10 di cui 6 lontano dal proprio stadio. Un rendimento balbettante per entrambe le squadre, tant'è che siciliani e altoatesini si ritrovano appaiate a quota 7 punti in classifica. E per di più con lo stesso storico di risultati ottenuti: 2 vittorie, 3 sconfitte e 1 pareggio. Chi però ha mostrato più continuità nell'ultimo mese sono i ragazzi di Bisoli, che hanno ottenuto 2 vittorie e 1 pareggio nelle ultime tre giornate. Numeri che rendono imbattuto lo stesso allenatore da quando siede sulla panchina dei biancorossi.

L'ex Cosenza è infatti arrivato alla quarta giornata di campionato al posto dell'esonerato Greco e da allora, ha ottenuto 7 punti in tre settimane. Una media incredibile, dopo che Caviglia e compagni si trovavano a quota zero fino alla terza giornata. Una sfida tra neopromosse, che hanno però voglia di vincere e regalare spettacolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X