stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo-Feralpisalò, Renzo Barbera verso il sold out: record stagionale in vista
PLAYOFF SERIE C

Palermo-Feralpisalò, Renzo Barbera verso il sold out: record stagionale in vista

di
palermo calcio, playoff, Serie C, Palermo, Calcio
Il Barbera stracolmo, in occasione della partita con la Triestina (foto Fucarini)

Palermo e il Palermo, si preparano a vivere un'altra notte di fuoco al Barbera. Il Renzo Barbera sarà, ancora una volta, sold out. Quella rosanero è una fede incondizionata e soprattutto ritrovata. Lo dimostrano i 28.000 (e passa) biglietti venduti per la sfida di ritorno ancor prima di conoscere il risultato del match d'andata delle semifinali tra Feralpisalò e Palermo. Che poi, miglior responso non poteva dare: 0-3 con gol di Brunori, Floriano e Soleri. E allora, nel giro di poche ore sono state vendute le ultime prevendite.

Al momento il sito Vivaticket.it, infatti, non dà più alcun posto disponibile, a 3 giorni dalla partita (che si giocherà domenica 29 maggio alle 20.30). La società non ha comunicato dati ufficiali ma è probabile che lo faccia nel corso della giornata. L'obiettivo sarà quello di riempire completamente lo stadio e superare la quota 33.024 spettatori raggiunta contro la Virtus Entella. Magari, mettendo a disposizione ancor più seggiolini a visibilità ridotta (tecnica adoperata già sabato contro l'Entella).

La squadra di Baldini si prepara a vivere l'ennesima atmosfera da Serie A. Finora lo stadio Barbera stracolmo non ha portato vittorie, anzi. Due pareggi soffertissimi contro Triestina e Virtus Entella che hanno consentito comunque a De Rose e compagni di qualificarsi al turno successivo. In entrambe le occasioni, si è trattato di una rimonta da situazione di svantaggio. E chissà che non sia stato proprio il pubblico a dare la spinta in più, in quelle occasioni.

Sulla questione, non ha mai avuto dubbi Baldini, che dopo il match contro la Triestina aveva detto: "Grazie ai tifosi noi andiamo ai quarti di finale". E dopo il match pareggiato contro la Virtus Entella ha ribadito il concetto: "Sono i tifosi che ci danno la spinta in più, i calciatori sentono questa passione".

Adesso, forti dello 0-3 ottenuto sulle rive del lago di Garda i rosanero non dovranno pensare che i giochi siano fatti. Anche se, è innegabile, i siciliani hanno davvero un grande vantaggio in vista del ritorno. Ancor maggiore, questa volta, rispetto alle vittorie di Trieste e Chiavari, entrambe terminate col punteggio di 1-2.

Questa volta, di meglio non si poteva chiedere: uno 0-3 secco che lascia soltanto un briciolo di speranza alla squadra di Stefano Vecchi, che rassegnato ha detto ieri nel post partita: "Andremo al Barbera per onorare la stagione e chiudere al meglio".

Intanto il Palermo, oggi, si è riposato. Niente allenamenti per i ragazzi di Baldini che, appena svegli hanno esercitato un semplice risveglio muscolare in piscina e poi hanno riposato nelle loro camere d'albergo. Nel pomeriggio, previsto il rientro in città. Domenica, l'atto secondo di fronte ad uno stadio pieno, per arrivare all'ultimo gradino del percorso e provare a mettere la ciliegina sulla torta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X