stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il giorno di Palermo-Triestina, i rosanero si qualificano se... Ecco tutte le combinazioni
PLAYOFF

Il giorno di Palermo-Triestina, i rosanero si qualificano se... Ecco tutte le combinazioni

di
palermo calcio, play off, serie c, triestina, Silvio Baldini, Palermo, Calcio
Roberto Floriano dopo il secondo gol al Nereo Rocco di Trieste (Foto Tullio Puglia)

Grande entusiasmo, il Barbera torna a fare sold out e trattativa per la cessione in via di conclusione. Meglio di così la vigilia della gara di ritorno con la Triestina non la si poteva immaginare. Alcuni emissari assisteranno alla gara del Palermo e riferiranno allo sceicco Mansour e, sicuramente, potranno raccontare dell’entusiasmo della città.

Uno stadio pieno per il match di ritorno che i rosanero devono affrontare con attenzione e senza speculare sul risultato dell’andata. Una gara da giocare anche con giudizio sapendo che sarà la Triestina a dover fare la partita della vita e battere i padroni di casa con due gol di scarto.

Il Palermo infatti si qualifica se vince, se pareggia ma anche se perde al massimo con un gol di differenza. E questo in virtù del risultato della gara d’andata che ha visto prevalere la squadra di Baldini per 2-1. Il regolamento infatti prevede che a parità di gol, la squadra testa di serie, come il Palermo, acceda al turno successivo. Insomma se questa sera finisce 2-1 per i giuliani passa il turno il Palermo ma se la squadra di Bucchi vince 2-0 o 3-1, sarà quest’ultima a raggiungere il secondo turno nazionale.

Baldini non ha voluto svelare la formazione ma è certo che non si allontanerà troppo dal gruppo che gli ha dato maggiore affidabilità nel finale di stagione. Uniche variazioni rispetto alla gara di Trieste potrebbero essere Buttaro al posto di Accardi che ha lavorato in palestra qualche giorno e Crivello al posto di Giron. In casa Triestina diverse assenze per infortunio o per squalifica come nel caso di Gomez ammonito contro i rosanero ma già sanzionato col cartellino giallo nella gara iniziale del turno di girone. Per il regolamento playoff, dopo due ammonizioni scatta la squalifica.

Domani mattina (13 maggio) sorteggio per definire le coppie del secondo turno nazionale dove, se questa sera il Palermo elimina la Triestina, sarà ancora testa di serie e dunque non incrocerà Padova, Reggiana e Catanzaro, giunte seconde al termine della regolar season e che entrano in scena solo martedì prossimo.

2° Turno – Andata, martedì 17 maggio
2° Turno – Ritorno, sabato 21 maggio

SEMIFINALI
Gara di andata, mercoledì 25 maggio
Gara di ritorno, domenica 29 maggio

FINALE
Gara di andata, domenica 5 giugno
Gara di ritorno, domenica 12 giugno

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X