stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Triestina-Palermo, i tifosi rosanero pronti all'arrembaggio del Nereo Rocco
LA TRASFERTA

Triestina-Palermo, i tifosi rosanero pronti all'arrembaggio del Nereo Rocco

di

Palermo-Triestina, per tutti i tifosi rosanero, ha un sapore diverso. Ha il sapore della nostalgia, della Serie A e di quei tempi che adesso sono un po’ lontani. Ma sono stati tempi che hanno fatto sognare tutti, piccini e grandi.

Probabilmente, tra le possibili avversarie del primo turno nazionale, la Triestina rappresentava una tra le più ostiche, ma dopo che l’urna ha decretato questo accoppiamento, su Facebook e su tutti i social i tifosi rosanero sono letteralmente esplosi di gioia, iniziando ad organizzare la trasferta di domenica 8 maggio.

La gara di andata avrà inizio al Nereo Rocco di Trieste, alle 17.30, il ritorno, domenica 12 maggio, al Barbera alle 20.30.

Da oggi (5 maggio) alle 17 aperta la prevendita per il settore ospiti Curva Furlan del Nereo Rocco al prezzo unico di 5 euro. Disponibili fino alle 19 del giorno che precede la partita. Sulle diverse pagine Facebook dei tifosi rosanero ci si sta organizzando da tutta l’Italia per riempire il settore ospiti di Trieste.

Dopo le prime ore sono stati infatti creati gruppi whatsapp e Telegram da Milano, Venezia e Verona al fine di raggiungere, insieme - sotto il denominatore comune della fede rosanero -, la città mitteleuropea. Il Nereo Rocco è uno degli stadi più importanti e grandi della Penisola, e sarà dunque una gioia per tutti i tifosi, rosanero e non, vederlo gremito per questo importante appuntamento.

Anche il tifo organizzato della Curva Nord 12 ha pubblicato un post sulla propria pagina Facebook ribadendo la propria presenza: "Viaggiando per lo stivale… Noi sosteniamo il Palermo ovunque andrà. Ovunque andrai… sempre al tuo fianco mi troverai".

Non è un viaggio semplice, i prezzi dei voli sono al momento molto elevati e le ore di treno eccessive. Ma i supporter rosanero stanno cercando di organizzarsi in ogni modo, attraverso la possibilità di scali o atterraggi su città limitrofe per raggiungere il Friuli Venezia Giulia. Insomma, nessuno si è perso d’animo, passione ed entusiasmo per questi playoff continuano a crescere. Probabilmente perché i ragazzi di mister Baldini hanno dimostrato negli ultimi due mesi di esserci. Mentalmente e fisicamente. Adesso è il loro momento.

Ma è anche quello degli spettatori, a tratti un po’ troppo assenti al Barbera durante la regular season e che, giovedì 12 maggio alle 20.30 al Barbera, avranno la possibilità di ricreare quell’incantevole atmosfera del 2004.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X