stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Playoff, dodici squadre in campo: c'è anche quella che sfiderà il Palermo
SERIE C

Playoff, dodici squadre in campo: c'è anche quella che sfiderà il Palermo

di
palermo calcio, play off, serie c, Palermo, Calcio
L'allenatore del Palermo Silvio Baldini

È arrivato per il Palermo il momento di guardarsi intorno. Si disputerà oggi (4 maggio), infatti, il secondo turno della fase a gironi dei playoff. Dalle 12 squadre che oggi si daranno battaglia, uscirà il nome del prossimo avversario dei rosanero.

La partita di cartello sarà sicuramente Avellino-Foggia, ma solo la squadra allenata da Zeman potrebbe essere un possibile avversario per i ragazzi di mister Baldini. Gli irpini, infatti, se dovessero passare il turno, entreranno esattamente come i siciliani al primo turno nazionale da testa di serie, essendo la migliore 4° della Lega Pro.

L'altra partita del Girone C sarà quella tra Monopoli e Virtus Francavilla: i primi hanno pareggiato, non senza qualche difficoltà, contro il Picerno (1-1). E in virtù del miglior piazzamento in classifica (la squadra di Colombo ha chiuso al 5° posto) sono andati avanti al turno successivo. La squadra di Taurino, invece, ha pareggiato col Monterosi e ha così ottenuto l'accesso al turno successivo grazie al miglior piazzamento al termine della stagione regolare.

Di seguito il programma della giornata di oggi: Avellino-Foggia (20:30), Virtus Entella-Olbia (20:30), Monopoli-Virtus Francavilla (20:30), Pescara-Gubbio (20:30), Pro Vercelli-Juventus Under 23 (20:30), Triestina-Pro Patria (20-30). Al termine delle partite le qualificate saranno soltanto 6 al primo turno nazionale dei playoff.

A queste si aggiungeranno Palermo, Feralpisalò, Cesena e Renate, ossia le terze classificate e una quarta (Renate) entrata direttamente al primo turno dei nazionali per effetto della vittoria della Coppa Italia del Padova, nello stesso Girone (A) dei nerazzurri. Mentre le seconde classificate entreranno dai quarti di finale (secondo turno nazionale) e saranno: Catanzaro, Reggiana e Padova.

Le squadre si assottigliano e il pallone, inizia a pesare di più. Nel frattempo, domani, ci sarà il sorteggio. E il Palermo potrà finalmemte avere un'idea chiara sulla squadra che andrà ad affrontare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X