stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Al via i play off di Serie C, il Palermo studia le potenziale avversarie: tutti i numeri
SPAREGGI

Al via i play off di Serie C, il Palermo studia le potenziale avversarie: tutti i numeri

di
palermo calcio, play off, serie c, Silvio Baldini, Palermo, Calcio
L'esultanza di Matteo Brunori durante la partita di Bari (Foto Tullio Puglia)

Inizieranno domani (1 maggio) i playoff di Serie C. Nove partite, 18 squadre pronte a darsi battaglia. Diciotto allenatori, altrettanti attaccanti pronti a fare la differenza. E le altre squadre, dietro le quinte, a guardare interessate.

Come il Palermo ad esempio, forte del 3° posto conquistato grazie alla vittoria al "San Nicola" di Bari, ma curioso di dare un'occhiata a quella che, tra le 18 in campo, potrebbe essere la prima avversaria per la banda di Silvio Baldini. Studiarle con scrupolosità ma senza paura, visto che i rosanero partiranno da testa di serie e, qundi, con il vantaggio di poter accedere al turno successivo anche in caso di pareggio al termine delle due sfide.

Non ci sarà, come lo scorso anno, la regola del gol in trasferta: sarà la somma delle reti tra andata e ritorno infatti a decretare il passaggio al prossimo turno. Ma torniamo all'"esordio" degli spareggi di domani. Uno dei 18 club impegnati l'1 maggio potrebbe rappresentare anche il primo ostacolo nel cammino dei rosanero, che saranno impegnati per la prima volta giorno 8 maggio.

Ecco il programma del primo turno dei playoff (fase a gironi): Lecco-Pro Patria (14:30), Pescara-Carrarese (16.00), Pro Vercelli-Pergolettese (16:30), Virtus Francavilla-Monterosi (17:00), Foggia-Turris (17:30), Gubbio-Lucchese (17:30), Juventus Under 23-Piacenza (17:30), Monopoli-Picerno (17:30), Ancona Matelica-Olbia (18:00).

Le porte del primo turno si apriranno dunque in Abruzzo e si chiuderanno nelle Marche. Spiccano, le tre gare del Girone C a Francavilla, Foggia e Monopoli, ma occhio anche a Pescara, laddove la gara potrebbe regalare spettacolo. In ottica playoff, inoltre, da ricordare l'importante novità introdotta dalla Lega e che prevederà l'utilizzo del Var dalle semifinali in poi, quando cioè il pallone inizierà a scottare particolarmente. I

l Palermo, cosciente della sua forza, studia gli altri e aspetta il suo turno. Brunori e compagni conosceranno il loro avversario soltanto il 5 maggio, quando sono previsti i sorteggi al termine della fase a gironi (che si concluderà giorno 4 maggio).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X