stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il ciclone Palermo spazza via il Picerno (4-0), Brunori è devastante
SERIE C

Il ciclone Palermo spazza via il Picerno (4-0), Brunori è devastante

di
palermo calcio, Picerno, Palermo, Calcio
Matteo Brunori (foto Palermo Fc)

Il Palermo bissa il successo con il Taranto e, sempre al “Barbera”, liquida la pratica Picerno con il punteggio di 4-0. Tredicesima vittoria casalinga. Gara mai in discussione per De Rose e compagni che non hanno offerto una brillante prestazione nella prima frazione di gioco, ma hanno vinto e i tre punti, preziosissimi, vanno in cassaforte per il rush finale di campionato. Protagonista il bomber italo-brasiliano Brunori che segna una doppietta (23 gol stagionali nel bottino personale) e confeziona il tris con l’assist per Floriano finalizzato nel migliore dei modi dall’ex Bari. Quarta rete di Soleri con un tiro da centrocampo che sorprende il portiere Albertazzi. Sabato prossimo i rosanero andranno a far visita al Monopoli. In classifica il Palermo sale a quota 60 e, in virtù della sconfitta del Catanzaro con il Monterosi, il secondo posto non è più lontano (-2).

Palermo in campo con Pelagotti tra i pali; difesa con Accardi, Lancini, Marconi e Giron; in mediana al fianco del capitano De Rose c’è Damiani; sulla trequarti Valente, Luperini e Floriano; prima punta Brunori. Colucci, tecnico del Picerno, fra assenze e squalifiche, conferma il 4-4-2 con Albertazzi in porta; difesa con Alcides Dias, Ferrani, De Franco e Setola; a centrocampo Cristofaro, Pitarresi, Viviani e Di Dio; in avanti il tandem composto dal capitano Esposito e Gerardi.

L’avvio di gara è senza particolari sussulti con il Palermo che cerca di intrufolarsi nell’area lucana e ospiti pronti al pressing alto. Al minuto 11 Brunori di prima intenzione calcia verso la porta avversaria con Albertazzi pronto alla presa. Un minuto dopo primo tentativo del Picerno con il colpo di testa debole di Esposito con palla sopra la traversa. Al 15’ sugli sviluppi di un corner Brunori gira in porta e trova la respinta del portiere dei lucani. Il gioco non decolla e si arriva al 22': cross di Valente dalla destra e tiro al volo di Luperini respinto da Albertazzi.

Fiammata vincente di Brunori al 36’ e Palermo in vantaggio: cross dalla sinistra di Giron per il numero 9 rosanero che sottoporta non sbaglia. Al 43’ brivido per la squadra di Nardini: Gerardi non approfitta della solita amnesia difensiva dei rosa (stavolta è Marconi a svirgolare un passaggio e a regalare palla al Picerno) e calcia a lato la palla del pareggio.

Nella seconda frazione di gioco il Palermo ingrana la marcia e chiude il match con protagonista ancora Brunori. Al 48' l’attaccante firma il raddoppio con un gran tiro e palla in fondo al sacco. Al 53’  assist dello stesso italo-brasiliano per Floriano che senza indugi spedisce la sfera alle spalle di Albertazzi per il 3-0. Nardini manda in campo Soleri (76’) al posto di Brunori che lascia il campo tra gli applausi dei tifosi. Al minuto 80 lo stesso Soleri beffa il portiere del Picerno con un tiro dalla lunghissima distanza che gonfia la rete per il poker rosanero.

Il tabellino

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti 6; Accardi 6, Lancini 6, Marconi 6, Giron 6; De Rose 6 (88’ Odjer sv), Damiani 6; Valente 6.5 (88’ Felici sv), Luperini 6.5 (85’ Fella), Floriano 7 (85’ Silipo sv); Brunori 8 (76’ Soleri 6.5). In panchina: Massolo, Silipo, Somma, Buttaro, Perrotta, Doda. Allenatore: Nardini 6.5

PICERNO (4-4-2): Albertazzi 5; Alcides Dias 5 (67’ Allegretto 5.5), Ferrani 5.5, De Franco 6, Setola 5.5; De Cristofaro 5.5, Pitarresi 5.5, Viviani 5.5 (52’ De Ciancio 5.5), Di Dio 5.5 (46’ Senesi 5.5); Esposito 5.5 (67’ Reginaldo 5); Gerardi 6 (81’ Carrà sv). In panchina: Viscovo, Summa, Garcia Rodriguez, Parigi. Allenatore: Colucci 5.5.

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino 5.5

Reti: 36’ Brunori, 48’ Brunori, 53’ Floriano, 80’ Soleri

Note: Pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Spettatori: 5.271. Ammoniti: De Rose, Viviani, Ferrari. Angoli: 4-2. Recupero: 0’; 3’

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X