stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, turno agevole con la Vibonese: si ferma Fella, migliora Crivello
SERIE C

Palermo, turno agevole con la Vibonese: si ferma Fella, migliora Crivello

palermo calcio, vibonese, Silvio Baldini, Palermo, Calcio
Andrea Accardi

Turno sulla carta agevole per il Palermo. I rosanero, reduci dalla sconfitta di sabato scorso contro la Virtus Francavilla, tornano a giocare allo stadio "Barbera". Sabato 5 marzo, con calcio d'inizio alle 17.30, De Rose e compagni ospitano la Vibonese nel turno che li vede opposti al fanalino di coda della classifica. La squadra di Baldini si è fermata al sesto posto, con 45 punti, e non vuole perdere ulteriori punti nella corsa per un piazzamento nei playoff. I calabresi hanno un ruolino di marcia negativo: cinque sconfitte nelle ultime cinque partite giocate e attacco più debole del torneo con sole 20 reti siglate.

Il Palermo torna a giocare in casa con la speranza di portar via subito punti per muovere la classifica. Nelle ultime gare il rendimento dei rosanero è stato altalenante. Alle gare giocate in casa, nelle quali ha messo in mostra un gioco fluido e prolifico in fase offensiva, si sono evidenziate difficoltà lontano dallo stadio "Barbera". Non è da sottovalutare anche la situazione diffidati. Contro la Vibonese, intanto, rientra da squalifica Soleri che non ha giocato la gara contro la Virtus Francavilla.

In difesa si registrano tre giocatori che sono arrivati alla quarta ammonizione stagionale. Si tratta di Accardi, Giron e Perrotta. A centrocampo i diffidati sono Luperini e Odjer. I cinque calciatori rosanero, in caso di ammonizione nel corso della gara di sabato prossimo contro i calabresi, sarebbero costretti a saltare il turno seguente: la gara in trasferta sul difficile campo dell'Avellino.

Infermeria, si ferma Fella

Dall'infermeria intanto arriva lo stop per Giuseppe Fella, mentre migliorano le condizioni di Roberto Crivello.

Fella è "affetto da gonalgia da sovraccarico al ginocchio destro in seguito a un trauma contusivo distorsivo passato", si legge in una nota del club. Oggi si è sottoposto a risonanza magnetica presso il servizio di radiologia dell’Ospedale Policlinico, che ha escluso qualunque tipo di lesione acuta in atto. Ma dovrà seguire un percorso di fisioterapia e lavoro in palestra.

Per quanto riguarda Crivello, invece, il controllo ecografico a cui si è sottoposto oggi con il professor Angelo Iovane, consulente del Palermo, ha evidenziato la cicatrizzazione della lesione del gemello mediale del polpaccio destro. Il calciatore ha già iniziato il percorso di riatletizzazione.

Le probabili formazioni

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti; Buttaro (Accardi), Lancini, Perrotta, Giron; Damiani (Dall’Oglio), De Rose; Valente (Felici), Luperini, Floriano (Silipo); Brunori. Allenatore: Baldini .

VIBONESE (4-4-2): Marson; Corsi, Polidori, Risaliti, Mahrous; Cattaneo, Basso, Gelonese, Zibert; Spina, Curiale. Allenatore: Orlandi.

Dirige l'arbitro Fontani di Siena

Sarà Federico Fontani di Siena a dirigere la gara Palermo-Vibonese. L'arbitro toscano sarà coadiuvato dagli assistenti  Salama di Ostia Lido e Lenza di Firenze. Quarto ufficiale Peletti di Crema.

 

Italia-Macedonia del Nord, prelazione per abbonati e Amici Rosanero

A partire dalle ore 12 di domani, 2 marzo, si apre la vendita in prelazione dei biglietti per la partita della Nazionale italiana contro la Macedonia del Nord, prevista per il 24 marzo alle 20.45 allo stadio Renzo Barbera di Palermo e valevole per la qualificazione ai prossimi Mondiali in Qatar. La vendita aperta al pubblico scatterà il 4 marzo, ma a beneficiare della possibilità di acquistare in anticipo i biglietti della gara, il 2 e 3 marzo, saranno gli abbonati alla stagione in corso del Palermo e i soci di Amici Rosanero, oltre ai possessori della Vivo Azzurro Membership Card. Tutti i beneficiari del diritto di prelazione potranno infatti accedere ai canali di vendita, online sul sito Vivaticket.com o presso i punti fisici Vivaticket su tutto il territorio nazionale, e inserire/comunicare uno speciale codice che sbloccherà l’acquisto dei tagliandi in anticipo, nelle giornate del 2 e 3 marzo. In particolare, gli abbonati del Palermo potranno usare come codice per la prelazione il barcode di 16 caratteri che si trova in basso nella tessera dell’abbonamento, sotto l’indicazione del posto abituale (esempio: A012345678912345), e seguire la semplice procedura guidata online o comunicare il suddetto codice all’operatore in caso di acquisto presso un punto fisico. Ai soci Amici Rosanero basterà invece fare richiesta via mail al direttivo dell’Associazione per ricevere l’apposito codice personale di prelazione, non cedibile e utilizzabile in una sola sessione d’acquisto. Entrambe le categorie di beneficiari, abbonati del Palermo e Amici Rosanero, potranno acquistare fino un massimo di due biglietti con il proprio codice.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X