stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, Baldini al lavoro per il Foggia: Giron out, rientra Marconi
SERIE C

Palermo, Baldini al lavoro per il Foggia: Giron out, rientra Marconi

Il Palermo ha messo in cassaforte tre punti preziosi con la vittoria ai danni della Juve Stabia. Una prova brillante che rinfranca i tifosi che sognano una volata finale in campionato con la squadra di Baldini protagonista. Il calendario è fitto di impegni ravvicinati per De Rose e compagni. Archiviata la gara vinta contro le "vespe" campane di Sottili, il trittico di partite presenta la trasferta di Foggia. Martedì prossimo (15 febbraio)  i rosanero andranno a far visita ai biancorossi pugliesi guidati da Zdenek Zeman. I "satanelli" sono reduci dal pareggio sul terreno di gioco dell'Acr Messina per 1-1 e in classifica si attestano al dodicesimo posto. Sabato 19. al "Barbera", arriva la Turris.

Tante le (buone) indicazioni per il tecnico del Palermo che ha visto girare al meglio ogni reparto della sua squadra. In primis Pelagotti, scelto titolare, che ha scacciato le (tante) critiche piovute dopo le prestazioni nelle ultime partite sfoderando un'ottima prova nel match contro la Juve Stabia. La difesa, fra infortuni e squalifica, è stata rivoluzionata ma i titolari scesi in campo sabato pomeriggio hanno fatto bene.

Unica nota stonata: Giron ha firmato il raddoppio dei rosa ma si è fatto espellere per doppia ammonizione e dovrà, quindi, saltare la trasferta in Puglia. Di contro rientra da un turno di stop Marconi.  Allarme rientrato per Odjer che dopo la pallonata al volto nel corso della gara di ieri, è stato sostituito pochi minuti dopo il suo ingresso in campo (aveva preso il posto di Damiani). L'attacco è promosso a pieni voti: Brunori ha firmato una pregevole doppietta e porta a 12 reti il personale bottino stagionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X