stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo-Potenza, Filippi conferma la difesa a 3 e il tandem Brunori-Fella
SERIE C

Palermo-Potenza, Filippi conferma la difesa a 3 e il tandem Brunori-Fella

di
palermo calcio, Potenza, Bruno Trocini, Giacomo Filippi, Palermo, Calcio
Giacomo Filippi

Il Palermo è pronto a sfidare il Potenza nel match valido per la quattordicesima giornata del campionato di serie C, girone C, in programma domani (ore 14.30) al "Barbera". Ultimi dettagli per il tecnico Giacomo Filippi a caccia della vittoria che darebbe continuità al rendimento dei rosanero, secondi in classifica con 23 punti alle spalle della capolista Bari (27). I lucani occupano la quindicesima posizione con 13 punti.

Robusto centrocampo per fermare i lucani

Confermata la difesa a 3 anche contro il Potenza. Davanti a Pelagotti giocheranno Buttaro (a destra), Marconi perno centrale e Perrotta (a sinistra). Cinque uomini a centrocampo con le mezzali Dall'Oglio e Luperini, in messo Odjer con Almici a destra e Valente sul lato opposto. In attacco confermatissimo Brunori al fianco di Fella. Pronti a subentrare Silipo e Floriano. Convocato anche il giovane Corona.

Filippi tiene alta l'attenzione: "Pensiamo solo al presente"

L'allenatore rosanero chiede al gruppo una prova positiva per proseguire il cammino verso il vertice della graudatoria. "Contro la Fidelis Andria domenica scorsa abbiamo interpretato bene la partita - ha detto in conferenza stampa pre match -  , giocheremo in casa e dovremo tenere alta l'attenzione perchè anche un piccolo errore può essere decisivo. Non dobbiamo sottovalurare la sfida contro il Potenza e dare il massimo". Non ci sarà capitan De Rose, fermato per un turno dal Giudice sportivo: "Un giocatore di carisma che fa sentire la sua presenza in campo sia ai compagni che agli avversari, chi prenderà il suo posto sono sicuro che farà bene. La rosa a nostra disposizione è ampia e possiamo sopperire alle assenze". L'allenatore di Partinico presenta l'avversario. "Una squadra assestata, sa come raggiungere l’obiettivo prefissato, dobbiamo tenere alta l'attenzione. I lucani sanno come affrontare questi campionati, sappiamo di incontrare una squadra in un momento non facorevole ma ben messa in campo. Non dobbiamo pensare al futuro o al passato, ma solo al presente, dobbiamo pensare poco e correre tanto".

Il tecnico del Potenza: "Dare continuità ai risultati"

"Sappiamo di dover affrontare una grande squadra che vive un ottimo momento di forma e le difficoltà ci saranno - ha detto Bruno Trocini in conferenza stampa - , per noi ottenere un risultato positivo, anche in caso di pareggio, significherebbe dare continuità". Il tecnico non si sbilancia sul modulo che opporrà ai rosanero. "Ancora presto per decidere, sto cercando di conoscere meglio i ragazzi ogni giorno e di fare valutazioni approfondite. Vedo molti passi avanti grande disponibilità del gruppo. Dobbiamo subire meno gol, per noi è molto importante anche per accrescere l’autostima dei ragazzi”. La squadra rossoblù ha svolto la rifinitura al Centro Sportivo di Mondello. Sul fronte formazione, certa l'assenza dell'attaccante Romero che non ha ancora smaltito l'infortunio. Il giocatore non figura nella lista dei convocati per la trasferta di Palermo.

I 22 convocati

Ecco i 22 convocati rosanero per la gara contro il Potenza: 1 Pelagotti, 3 Giron, 5 Marong, 6 Crivello, 7 Floriano, 9 Brunori, 10 Silipo, 11 Dall'Oglio, 12 Massolo, 15 Marconi, 17 Luperini, 19 Odjer, 23 Fella, 25 Buttaro, 27 Soleri, 29 Almici, 30 Valente, 31 Corona, 33 Perrotta, 36 Mauthe, 54 Peretti, 79 Lancini.

Le probabili formazioni

PALERMO (3-5-2): Pelagotti; Buttaro, Marconi, Perrotta; Almici, Luperini, Odjer, Dall’Oglio, Valente; Fella, Brunori.

Allenatore: Filippi.

POTENZA (3-5-2): Marcone; Cargnelutti, Piana, Gigli; Coccia, Sepe, Sandri, Zenuni, Ricci; Salvemini, Volpe.

Allenatore: Trocini.

Arbitro: Cavaliere di Paola

I precedenti tra le due squadre

L'ultima sfida tra Palermo e Potenza risale al 18 novembre del 2020 e si chiuse con la vittoria per i rosanero di Boscaglia per 1-0 con rete decisiva di Luperini. Sono otto i precedenti allo stadio "Barbera": quattro successi per i rosanero, due per i lucani e due i pareggi.

Le altre siciliane

Il Catania ospita il Foggia domani alle ore 15 al "Massimino, in casa anche il Messina che alle 17.30 riceve l'Avellino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X