stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Scuole dell'infanzia, il sindaco di Palermo invita chi lavora nelle strutture allo screening

Scuole dell'infanzia, il sindaco di Palermo invita chi lavora nelle strutture allo screening

Un invito ad effettuare il tampone gratuito alla Fiera del Mediterraneo rivolto a tutti i lavoratori che agiscono all'interno degli asili nido e delle scuole per l'infanzia a Palermo. È questo il forte appello del sindaco Leoluca Orlando, dopo la decisione di mantenere aperte le strutture. Il servizio di screening con drive-in è svolto dalla Asp, tutti giorni dalle 9 del mattino presso la struttura di via Sadat, in collaborazione con il Comune.

"Per essere liberi dalla paura - ha detto il sindaco - bisogna prendersi cura di sé stessi e degli altri e soprattutto avere cura dei bambini. Gli asili nido, le scuole dell'infanzia a Palermo sono un esempio di cura per i bambini, tenuti in grande sicurezza grazie all'impegno degli operatori e di tutti quelli che ogni giorno lavorano in queste strutture. L'attenzione e la cura per tutti i bambini da 0 a sei anni è fondamentale per il futuro del nostro Paese. Per questo invio un forte invito a tutte le persone che operano all'interno di queste strutture di recarsi alla Fiera del Mediterraneo per l'esecuzione dei tamponi e fruire del servizio concordato con la Asp. Credo sia un dovere verso sé stessi e, per chi svolge la propria attività con i bambini".

C'è da sottolineare, comunque, che ci sono insegnanti delle scuole palermitane che, anche senza invito da parte del sindaco, nei mesi scorsi, e anche alla vigilia del rientro in classe dopo le festività natalize, si sono sottoposti a tampone.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X