stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coprifuoco e divieto di stazionamento a Palermo, Orlando: pronto a ulteriori misure
L'ORDINANZA

Coprifuoco e divieto di stazionamento a Palermo, Orlando: pronto a ulteriori misure

Poteri ai sindaci. L'ordinanza di Musumeci consente alle amministrazioni comunali di decidere la chiusura di strade o piazze, consentire l'orario continuato ai negozi o avviare iniziative per regolamentare l'accesso agli esercizi commerciali durante il periodo dei saldi.

A Palermo non c'è solo il coprifuoco, come ricorda il sindaco Leoluca Orlando, ma è ancora in vigore il divieto di stazionamento in centro e lo sarà fino al 15 gennaio 2021. "Il provvedimento - dice in una nota - potrà essere reiterato o modificato in ragione dell'evolversi della situazione epidemiologica".

L'ordinanza vieta lo stazionamento tutti i giorni dalle 11 alle 22 nelle seguenti zone:

Quartiere Tribunali Castellammare

Perimetro: Via Lincoln – Piazza Giulio Cesare – Via Maqueda – Via Cavour – Piazza XIII Vittime – Via Filippo Patti – Litorale (dal prolungamento ideale di Via Filippo Patti al prolungamento di Via Lincoln) ricadenti nella prima Circoscrizione.

Quartiere Palazzo Reale Monte di Pietà

Perimetro:  Corso Tukory – Corso Re Ruggero – Piazza Indipendenza – Corso Calatafimi – Vicolo a Porta Nuova – Corso Alberto Amedeo – Piazza Vittorio Emanuele Orlando – Via Volturno – Piazza Giuseppe Verdi – Via Maqueda ricadente nella prima Circoscrizione.

Quartiere Politeama Libertà

Perimetro:Via Filippo Patti- Piazza XIII Vittime – Via Cavour – Piazza Giuseppe Verdi – Via Volturno – Piazza Vittorio Emanuele Orlando – Via Giovanni Pacini – Limite (ex sede) della strada ferrata PA/TP – Delimitazione ovest impianti ferroviari delle stazioni Lolli e Notarbartolo – Via G. Damiani Almeyda – Via Piersanti Mattarella – Muro di cinta di Villa Trabia – Piazza Luigi Scalia – Via Giorgio Montisoro – Via Libertà – Piazza Francesco Crispi – Via delle Croci – Recinzione nord-ovest dell’Ucciardone – Piazza Carlo Giachery – Via Cristoforo Colombo – Linea perpendicolare a Via Cristoforo Colomba condotta dal cancello (accesso nord) dell'area portuale al mare – Litorale (da detta linea all’asse prolungato di Via Filippo Patti) – Via Sampolo – Via Salvatore Puglisi – Via Andrea Cirrincione – Via Vincenzo Fuxa e suo prolungamento ideale al Muro di cinta del Parco della Favorita – Piazza Leoni – Vie dei Leoni – Viale Emilia – Via Empedocle Restivo – Via Marche – Viale delle Alpi – Via Daidone – Via Umberto Giordano – Via Notarbartolo ricadenti nella 8^ Circoscrizione.

Nelle zone indicate dall'ordinanza è comunque possibile attendere in fila all'esterno degli esercizi commerciali.

“La situazione dei contagi è stato accertato, è preoccupante in Sicilia e nella nostra città. Il comportamento incosciente di tanti ha determinato questo esplodere di contagi e di morti. È la ragione per la quale torno ancora una volta a rivolgere un invito a tutti al massimo di cautela e di prudenza".

Orlando lancia anche un appello: "Invito tutti gli operatori della scuola che hanno fatto, fanno e faranno un ottimo servizio alla nostra comunità ed alla comunità scolastica in particolare, di sottoporsi al tampone, per potere in sicurezza tornare alla scuola di presenza. E occorre che i genitori smettano di tenere comportamenti incoscienti e poi lamentare che i loro figli non possono andare a scuola in presenza. Un poco di coerenza e tanto impegno per salvaguardare il diritto alla salute nostra e dei nostri cari”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X