stampa
Dimensione testo

Amministrative 2022

Home Video Amministrative 2022 Palermo, Lagalla: «Cuffaro e Forza Italia sono arrivati per ultimi nella coalizione»

Palermo, Lagalla: «Cuffaro e Forza Italia sono arrivati per ultimi nella coalizione»

"La polemica su Cuffaro e Dell'Utri è strumentale, Nessuno mi ha indicato come candidato a sindaco di Palermo, sono partito per primo e da solo, Forza Italia e Cuffaro sono arrivati per ultimi nella coalizione. Sono un uomo libero, autonomo e tutto quanto ho fatto è trasparente e noto". Lo sfogo, come si può sentire da questo video, è arrivato da Roberto Lagalla che oggi ha partecipato all'iniziativa di Forza Italia alla quale erano presenti anche i senatori Licia Ronzulli, Gabriella Giammanco e Renato Schifani.

Lagalla ha anche chiarito di non aver mai avuto rapporti con un parente della moglie indicato come personaggio di spicco della mafia agrigentina. "Potrei dimostrare in qualunque sede di non averlo mai incontrato - ha aggiunto -. Noi continuiamo la nostra campagna elettorale insieme ai candidati di una coalizione che ha trovato unità e sintesi parlando solo di programma e delle tante cose necessarie per Palermo".

Sui recenti sondaggi alcuni dei quali danno il centrodestra in netto vantaggio mentre altri indicano una forbice molto meno ampia ha commentato: "I sondaggi sono solo una previsione, per quanto attendibile o possibile. Non influenzano la mia campagna elettorale e la mia determinazione a parlare e stare con la gente".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X