Assenteismo nei Comuni di Castelbuono e Collesano, le foto dei dipendenti che timbravano e andavano via

I carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno dato esecuzione a quindici misure cautelari personali: nove interdittive della sospensione dal pubblico ufficio o servizio per la durata di otto mesi e sei coercitive dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Il provvedimento è stato emesso dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Termini Imerese, su richiesta di quella Procura della Repubblica.

I lavoratori dei Comuni di Castelbuono e Collesano timbravano il cartellino e si assentavano dal posto di lavoro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X