stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Incidenti sul lavoro, la Regione pronta a un confronto con imprese e sindacati
ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Incidenti sul lavoro, la Regione pronta a un confronto con imprese e sindacati

incidenti sul lavoro, Edy Tamajo, Palermo, Politica
I familiari di Angelo Salamone al Policlinico (foto di Alessandro Fucarini)

La Regione pronta a un confronto con le imprese e i sindacati per porre un freno alle morti bianche, agli incidenti sul lavoro. «Esprimo le mie più sentite condoglianze - dichiara l’assessore regionale alle Attività produttive, Edy Tamajo - alla famiglia di Angelo Salamone, l’operaio morto mentre lavorava ai cantieri navali di Palermo, e alla famiglia di Michele Pisciotta, il quale ha perso la vita il 30 novembre scorso, cadendo da una impalcatura nel capoluogo siciliano. Non si può né si deve morire lavorando».

Per Tamajo «questa drammatica vicenda deve spingere ancora di più le istituzioni a tutti i livelli e per le rispettive competenze ad impegnarsi per la sicurezza sul lavoro che rappresenta la priorità assoluta rispetto ad ogni altro valore. Quella delle morti bianche è un'emergenza che deve rimanere costantemente all'attenzione di tutti. Le istituzioni non devono abbassare la guardia». Tamajo si dichiara «a disposizione dei sindacati e delle associazioni di categoria per una proficua collaborazione. Oggi non è il giorno per fare polemiche, oggi è il giorno del dolore, dolore che deve far riflettere tutti su come evitare questi incidenti, non ridurli perché anche se morirà una persona sola di lavoro, sarà comunque inaccettabile».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X