stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Renzi si smarca: «Se su Lagalla si compatta il centrodestra, noi non ci saremo»
AMMINISTRATIVE 2022

Renzi si smarca: «Se su Lagalla si compatta il centrodestra, noi non ci saremo»

amministrative 2022, Francesco Cascio, Matteo Renzi, Roberto Lagalla, Palermo, Politica
Il leader di Italia Viva Matteo Renzi

«Non andremo con il centrodestra: se a Palermo su Roberto Lagalla si ricostruisce il centrodestra siciliano, anche intorno a un nome per bene come quello di Lagalla, noi non ci saremo. Rivendico le candidature di Genova e Verona, ma se su Lagalla chiude la destra non è più una candidatura civica, Italia viva non sosterrà il centrodestra unito». Così il leader di Italia viva, Matteo Renzi stoppa il sostegno a Roberto Lagalla, candidato dell’Udc alle comunali di Palermo che finora ha l’appoggio anche di Fratelli d’Italia, riferendosi alle trattative in corso da giorni nel capoluogo siciliano perché tutto il centrodestra converga su Lagalla. In alternativa a lui è in campo Francesco Cascio sostenuto da Forza Italia e Lega, autonomisti di Mna, Noi con l’Italia e Coraggio Italia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X