stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ponte Corleone: proposto altro svincolo, ultimi ritocchi per i nuovi sensi di marcia in via Oreto
INFRASTRUTTURE

Ponte Corleone: proposto altro svincolo, ultimi ritocchi per i nuovi sensi di marcia in via Oreto

ponte corleone, Igor Gelarda, Palermo, Cronaca
Viale Regione, dove potrebbe sorgere lo svincolo di via Villagrazia

A Palermo ci vorranno ancora dei giorni prima che scatti la rivoluzione del traffico in via Oreto, prevista dall’ordinanza comunale 171 del 16 febbraio per provare a limitare i disagi per gli interventi sul Ponte Corleone.

Prima che possa cambiare la viabilità sono necessari gli ultimi passaggi, tra cui l’installazione della segnaletica stradale, indispensabile per avvisare gli automobilisti. Non è escluso, dunque, che le modifiche al traffico in tutta la zona possano diventare realtà solo la prossima settimana.

Come cambierà il traffico nella zona di via Oreto

Il tratto di via Oreto, compreso tra via Francesco La Colla e via Buonriposo, diventerà senso unico verso monte. È prevista la chiusura con spartitraffico prospiciente la via Pietro Spica per evitare l’attraversamento di via Oreto in quel punto. In via Oreto, nell’incrocio con via Buonriposo, stop al semaforo. Via Buonriposo, nel tratto da via Oreto fino a via La Colla, diventerà senso unico verso il mare; invece nel tratto compreso tra via Oreto e via Giovanni Campisi, via Buonriposo diventerà senso unico verso piazza Guadagna.

Cambierà pure la viabilità in via La Colla, che sarà a senso unico direzione via Oreto. La via Luigi Manfredi, infine, cambierà senso di marcia: non più in direzione via Oreto ma al contrario, verso via Perez.

L'ipotesi di un nuovo svincolo su viale Regione

C'è anche un'altra ipotesi che potrebbe alleggerire il traffico nella zona. Lo spiega il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda: "C'è una soluzione a portata di mano già prevista da un'ordinanza (la 677 del 18 giugno del 2021, clicca qui), che prevede l'apertura di un altro svincolo 300 metri prima rispetto a quello che è stato chiuso qualche giorno fa - prosegue Gelarda -. Questo svincolo alleggerirebbe il traffico di un buon 30% sulla zona Oreto e quindi anche sul ponte. La cosa è immediatamente attuabile".

Gelarda lancia dunque un appello affinchè venga preso in considerazione questo intervento. "Il traffico in zona Oreto è diventato insostenibile - commenta -. Il ponte Oreto è sovraccarico di auto, nonostante siano stati conclamati i suoi gravi problemi di staticità. Abbiamo paura che possa succedere il peggio proprio su questo ponte, mentre l'attenzione di tutti è rivolta al ponte Corleone. Il traffico è impazzito dopo la chiusura dello svincolo sulla bretella laterale direzione Trapani, in corrispondenza del Ponte Corleone, perché le autovetture, che transitavano da via Villagrazia per rimettersi su viale Regione siciliana ora sono costrette a immettersi su via Oreto, via Orsa Maggiore e via Orsa Minore, Bonagia. Risultato? Un girone dantesco che si consuma ogni mattina".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X