stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Movida a Palermo, ok del Tar all'ordinanza: stop alcolici dopo le 20 ma salvi i distributori automatici
LOCALI CHIUSI ALL'1,30

Movida a Palermo, ok del Tar all'ordinanza: stop alcolici dopo le 20 ma salvi i distributori automatici

L'ordinanza antimovida firmata dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando ottiene l'ok del Tar anche se con una modifica. Il presidente della seconda sezione Cosimo Di Paola ha, infatti, dato il via libera al provvedimento, sospendendo solo la parte che riguarda il divieto di vendita di alcolici dai distributori automatici.

La richiesta era stata presentata dalla società Luxury Life S.r.l. assistita dall'avvocato Adriano Tortora, che si occupa della gestione dei distributori automatici in diversi uffici e zone della città.

Resta così in vigore il provvedimento dello scorso 12 giugno che prevede lo stop alla vendita di alcolici da asporto in bottiglie di vetro  dopo le 20 e prima delle 8 del mattino. Dopo quell'ora li potranno vendere gli esercizi pubblici - bar, pub, ristoranti, pizzerie - ma solo a condizione che vengano consumati all'interno dei locali o negli spazi esterni in concessione.

Tutti comunque dovranno chiudere non oltre l'1.30. Il Tar tornerà a riunirsi in sede collegiale il 10 luglio per entrare nel merito delle richieste della società dei distributori di bevande.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X