stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Partita la Ztl notturna a Palermo: la mappa, gli orari, il pass, novità su trasporti e parcheggi
L'ORDINANZA

Partita la Ztl notturna a Palermo: la mappa, gli orari, il pass, novità su trasporti e parcheggi

ztl notturna, Palermo, Cronaca
Il pass per la Ztl a Palermo

Dopo dibattiti, polemiche, liti e il verdetto finale del Tar, il momento della Ztl notturna a Palermo è arrivato. Alle 23 è scoccata l'ora X. L'Amat ieri ha concluso il posizionamento della relativa segnaletica, mentre le cinque telecamere saranno accese ai varchi per multare le auto che entreranno nel perimetro senza permesso. La mappa è la stessa della Ztl diurna, della quale è, in sostanza, una estensione. Potenziati i trasporti, novità anche per i parcheggi.

Ma ecco qualche informazione utile per tutti coloro che decideranno di prendere la macchina nelle sere del weekend.

GLI ORARI. Da tenere bene a mente gli orari di applicazione e i divieti. Nei weekend dall’1 novembre al 30 aprile, il venerdì la Ztl sarà attiva dalle 23. In sostanza, ci sarà solo uno stacco di 3 ore dalle 20. Dunque, le limitazioni saranno in vigore dalle 23 alle 6 del sabato. Che succede il sabato? La Ztl torna attiva sempre alle 23 e fino alle 6 della domenica. Chi entra nel perimetro senza pass dopo le 20 per poi uscire dopo le 23 è sanzionabile. Che succede dall’1 maggio al 31 ottobre? Non ci saranno stacchi tra la ztl diurna e quella notturna. Dalle 8 del venerdì, dunque, la Ztl andrà avanti per 22 ore fino alle 6 del sabato. Riprenderà dunque alle 20 fino alle 6 della domenica.

I PASS. Se si vuole entrare nella Ztl dopo le 23, bisogna convalidare il pass prima dell’ingresso. Invece, da oggi il pass giornaliero del venerdì sarà valido più a lungo. Se, infatti, si acquista il pass alle 10 di venerdì, per esempio, sarà valido fino alle 6 del giorno dopo.

DOVE ACQUISTARE I PASS. L’Amat ha disposto l’apertura fino a tarda sera delle tre postazioni di via Alcide De Gasperi, via Libertà (Politeama) e stazione centrale. Ma è possibile acquistare i ticket attraverso l’app Ztl Palermo e attraverso le iniziative dei privati, con diversi commercianti che all’interno dei propri locali venderanno i pass o addirittura li regaleranno a chi, ad esempio, deciderà di fare l’aperitivo o cenare in un determinato posto.

TRASPORTI. L’Amat potenzierà la linea 101 con corse ogni 15 minuti e il biglietto, dalle 21.30 in poi valido tutta la notte. Sui bus il potenziamento era già previsto il 31 gennaio quando poi la Ztl non partì per lo stop del Tar. La novità questa volta è legata ai taxi. Corse a due euro a passeggero nei fine settimana nell'area della Ztl notturna. La nuova delibera di giunta stabilisce prezzi più bassi per i taxi condivisi, con almeno 4 passeggeri, che colleghino i parcheggi con il centro storico e viceversa, evitando così l'uso di auto private. Il provvedimento ha individuato tre percorsi: da piazza De Gasperi a piazza Verdi; dal parcheggio Basile a piazza Verdi passando per la stazione Centrale; dal parcheggio di via Nina Siciliana sino a piazza Verdi-piazza Castelnuovo. Tutti i percorsi si intendono anche al contrario per tornare indietro.
Amat ha inoltre predisposto un potenziamento del servizio di car sharing amiGO nell'area del centro storico interessata dal provvedimento, con l'estensione dell’area destinata al servizio di free floating che permette di rilasciare le auto indipendentemente dai parcheggi riservati al servizio. Le auto e l'area interessata possono essere localizzate attraverso l'App amiGO car sharing scaricabile per Android ed iOS. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.amigosharing.it.

PARCHEGGI. «A seguito delle interlocuzioni tra l’amministrazione comunale e la società Apcoa, il parcheggio di piazza Vittorio Emanuele Orlando, nelle sere/notti di istituzione della Ztl notturna applicherà una tariffa promozionale di 2,5 euro valida per tutta la notte». Lo dichiara l'assessore all’Ambiente e alla Mobilità Giusto Catania. La tariffa promozionale sarà attiva dalle ore 20 del venerdì fino alle ore 6 del sabato e dalle ore 20 del sabato fino alle ore 6 della domenica. «La collaborazione tra pubblico e privato è una misura importante per sostenere la Ztl notturna. - aggiunge - Infatti, il parcheggio sotto il Tribunale dispone di una cospicua dotazione di posti liberi durante la notte e si trova a pochi metri dal confine della Ztl. Questa azione è inscritta nelle politiche di mobilità sostenibile della città e consentirà ulteriormente si decongestionare il centro storico della pressione veicolare».

Il Tar ha respinto un altro ricorso contro la Ztl notturna presentato dalla Confcommercio Palermo che richiedeva una sospensione "in extremis" del provvedimento. "Il tentativo in extremis di bloccare l'avvio della ZTL notturna da parte dell'avvocato Dagnino è il classico colpo di coda di chi ha esaurito gli argomenti e ricorre alla calunnia - commenta l'assessore Giusto Catania -. Non possono essere che definite così le sue gravissime parole contro gli uffici comunali, che ha accusato di scorrettezza, abuso e atto da perseguire in ogni forma consentita".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X