VIA ORECCHIUTA

Cade in un dirupo, muore 17enne a Palermo

di

PALERMO. Tragico incidente nella tarda mattinata di oggi, a Palermo: Manfredi Sala, 17 anni, e non 15 come si era pensato inizialmente, è caduto in una scarpata ed è morto in una zona di campagna vicino via Orecchiuta, traversa di via Altofonte. Insieme a lui un coetaneo che si è salvato e ha chiamato i soccorsi.

Manfredi con la famiglia viveva a Villaciambra, frequentava la IV B elettrotecnica all'Itis Vittorio Emanuele III, in via Duca della Verdura. Un anno drammatico per la scuola: a dicembre era morto un altro studente, Giacomo Cucinella, 18 anni, vittima di un terribile incidente in moto.

Secondo quanto accertato dalla polizia, la vittima di oggi e un suo coetaneo avrebbero abbandonato la bici vicino a un albero per scalare una parete rocciosa. Il compagno si è fermato a metà del percorso, Manfredi, invece, ha continuato a salire, quando un pezzo di roccia si è staccato dalla parete. Il ragazzo è precipitato per diverse decine di metri. Nella zona della tragedia sono arrivati i familiari, gli amici e la fidanzata del giovane.

E' stato proprio il compagno a dare l'allarme e a chiamare aiuto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia, per cercare di intercettare il punto esatto dove è caduta la vittima. Ad individuare i due ragazzi è stata un elicottero del reparto volo della polizia di Stato, che si è messo in contatto con il ragazzo rimasto illeso tramite cellulare. Le operazioni di recupero del corpo (qui le immagini), per tirarlo fuori dal burrone stanno intervenendo i vigili del fuoco e  il corpo speleologico del soccorso alpino. I medici del 118 ne hanno accertato la morte.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X