stampa
Dimensione testo
LE INDAGINI

Buttafuori pestato a Palermo, al vaglio le riprese fatte col cellulare

PALERMO. Pestato a sangue nella notte tra sabato e domenica da un gruppo di ragazzi all’interno del locale «Terrazze Excelsior», in via Lucifora, una traversa di via Cavour, in pieno centro città. Adesso il buttafuori trentenne sta meglio e racconta l’aggressione subita ad opera di una decina di ragazzi.

Le indagini vanno avanti ma il pestaggio non è stato ripreso dalla videosorveglianza. Al vaglio degli investigatori c’è ora il cellulare della vittima che potrebbe aver ripreso alcuni di quei momenti. Al momento c’è solo una denuncia a carico di ignoti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X