stampa
Dimensione testo
POLIZIA MUNICIPALEVI

Tentata estorsione, denunciato posteggiatore abusivo Palermo

PALERMO.  La polizia municipale ha denunciato per tentata estorsione un posteggiatore abusivo di 60 anni in via Pignatelli Aragona, a Palermo. Una donna, dopo aver acquistato il tagliando per la sosta in zona blu, aveva ricevuto le pressanti richieste di denaro dell'uomo, che l'ha seguita per diversi metri, e ha così deciso di rivolgersi ai vigili.

Un altro episodio di violenza che coinvolge i posteggiatori abusivi, dunque. Da tempo in città c'è una vera e propria campagna contro questo fenomeno, che negli ultimi tempi sembra dilagare sempre di più. Qualche settimana fa un altro posteggiatore abusivo era stato denunciato per danneggiamento e tentata estorsione.

A rivolgersi agli agenti un automobilista palermitano che ha trovato la vettura danneggiata nella zona di Sferracavallo.

L'uomo si era rifiutato di pagare il posteggiatore della Costa d'Avorio e quando è tornato dopo una serata al pub ha trovato danni all'auto. Ma sono tanti, tantissimi i casi segnalati alle autorità, soprattutto nell'ultimo anno, tanto che il Movimento Cinque Stelle ha ideato una sorta di "mappa" del capoluogo con i luoghi dove sono sempre presenti i parcheggiatori abusivi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X