stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Modena-Palermo, Tesser prepara la sfida ai rosanero: «Gara durissima»
SERIE B

Modena-Palermo, Tesser prepara la sfida ai rosanero: «Gara durissima»

modena, palermo calcio, Attilio Tesser, Eugenio Corini, Palermo, Calcio
Il tecnico del Modena, Attilio Tesser

Il Modena prosegue la preparazione in vista della gara in programma domani allo stadio "Braglia" contro il Palermo di Eugenio Corini. Attilio Tesser, tecnico dei gialloblù deve rinunciare ad alcune pedine (Panada, Battistella, Gargiulo) ma conta sul rientro di Poli.

Emiliani in dodicesima posizione con 12 punti

La squadra emiliana occupa la dodicesima posizione in classifica con 12 punti. Nell'ultimo turno Diaw e compagni hanno subito la sconfitta per 4-2 in casa del Pisa che interrotto la striscia di tre vittorie consecutive. Alla vigilia del match contro i rosanero il tecnico Tesser fa il punto in casa Modena: “Quattro punti dai play off e tre dai play out: è questa la realtà della classifica di Serie B, tutte le gare sono equilibrate - spiega l'allenatore - , vengono decise da alcuni particolari in un senso o nell’altro, ogni volta bisogna voltare pagina e guardare avanti”.

Il tecnico del Modena: «Palermo costruito per essere di qualità»

“Per il Modena - racconta Tesser in conferenza pre match - è il primo confronto con una neo promossa come noi, ma dopo dieci giornate oramai siamo tutti allenati a questa categoria. All’inizio era diverso, adesso no. La squadra siciliana è stata costruita per essere di qualità e per arrivare alla promozione in 2/3 stagioni: hanno valori tecnici, sarà una gara durissima”.

Attesa per la prima convocazione di Poli

Il Modena ritrova il “Braglia” e Tesser spera di recuperare alcuni calciatori che hanno gestito in settimana diversi problemi fisici. “Prenderò decisioni a ridosso della gara, ma tutti sono migliorati”. C’è attesa per la prima convocazione di Andrea Poli: “Dovrebbe esserci, negli ultimi giorni si è sempre allenato in gruppo”. Non c’è una spiegazione al fatto che i gialloblù hanno vinto o hanno perso: “Perché non pareggiamo? E’ il calcio… non c’è una spiegazione razionale”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X