stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo-Potenza 2-0, Filippi si gode il buon momento: "Pensiamo ad una gara alla volta"
POST GARA

Palermo-Potenza 2-0, Filippi si gode il buon momento: "Pensiamo ad una gara alla volta"

di
palermo calcio, Potenza, Bruno Trocino, Giacomo Filippi, Ivan Marconi, Nicola Valente, Palermo, Calcio
Giacomo Filippi

Secondo posto alle spalle del Bari, settima vittoria in campionato, quattordicesimo risultato utile di fila in casa. Il Palermo piega il Potenza 2-0 e si gode il buon momento. I rosanero hanno offerto una prova positiva contro i lucani. In difesa il reparto ha tenuto a bada le incursioni degli ospiti, agli ordini di capitan Marconi che ha raccolto la fascia per l'assenza per squalifica di De Rose. A centrocampo Odjer ha filtrato bene, supportato da tutto il reparto. Bene Fella (terza rete in campionato), così come Brunori. L'ingresso in campo di Silipo nella parte finale del match ha portato maggiore velocità al gioco e lo stesso ex Roma con la volata vincente verso la porta del Potenza nei minuti di recupero ha chiuso il match.

Filippi: "Gara difficile, ora testa alla Paganese"

A fine gara Giacomo Filippi si gode il risultato vincente. "Una gara difficile con un avversario a cui faccio i complimenti. Da correggere c'è sempre tanto per riuscire a tenere alta la concentrazione, di bello c'è che questa squadra sa soffrire. Attraverso la sofferenza - spiega l'allenatore di Partinico a fine match - riusciamo a tenere le distanze, la squadra alta e sfruttando le occasioni che ci capitano. Il messaggio è che tutte le partite non vengono fuori come le prepari in settimana, gli avversari vendono cara la pelle per fare punti in questo stadio e noi dobbiamo essere più bravi”. Il giudizio sulla prova di Fella, autore del gol del vantaggio. "Una delle sue migliori prestazioni, si allena bene da qualche settimana e nell'ultima è stato davvero brillante. È merito suo per il sacrificio che mette durante le sedute, solo così si può migliorare ed essere professionisti al massimo". Sguardo già al prossimo impegno: sabato 20 novembre i rosanero tornano a giocare al "Barbera". "Seguiamo la nostra tabella di marcia, pensiamo ad una partita alla volta. Dobbiamo continuare a insistere, non dobbiamo pensare agli altri o andiamo fuori strada. I ragazzi si devono godere la vittoria ma da domani testa alla Paganese".

Marconi: "Buona gara, risultato giusto"

Ivan Marconi ha giocato una buona gara nel successo dei rosanero contro i lucani. Il difensore e capitano del Palermo, a fine gara ha detto: "Abbiamo dimostrato di essere compatti sul campo e il risultato mi sembra giusto. Dobbiamo guardare a noi stessi e non dobbiamo lanciare messaggi a nessuno. Stiamo vivendo un momento positivo ma ci saranno magari anche quelli negativi. Dobbiamo essere bravi a fare gruppo”.

Sei punti di sutura alla testa per Valente

Al termine della sfida Palermo-Potenza, il calciatore rosanero Nicola Valente è stato medicato dal responsabile sanitario dottor Roberto Matracia con sei punti di sutura nella regione parietale destra. Le condizioni del giocatore saranno rivalutate domani (15 novembre).

Il tecnico dei lucani: "Sconfitta che brucia"

"Abbiamo fatto una buona partita, peccato per la sconfitta - ha detto a fine gara Bruno Trocini, tecnico del Potenza - , mi brucia tantissimo il secondo gol perchè siamo stati 'dentro'  la gara per 95 minuti e il 2-0 suona male, non è meritato. I ragazzi hanno giocato con grande determinazione, per lunghi tratti hanno dominato il gioco. Hanno avuto il pallino de gioco, soprattutto nella loro metà campo, abbiamo creato anche tante azioni ma non siamo riusciti a buttarla dentro. Se andiamo ad analizzare il primo gol, su un cross, con la difesa schierata, davvero una rete casuale, quindi non ti puoi arrabbiare con qualcuno in particolare. Sono contento per la prestazione anche se brucia tantissimo. L'assenza di Romero? Non c'era in campo oggi, è infortunato, siamo questi, quindi andiamo avanti così. Non è un momento semplice, non lo è dall'inizio della stagione. La mia squadra punta a giocare le partite con grande determinazione e coraggio. Tornare senza punti è un peccato, sono sicuro che i tifosi vedono quanto impegno mettiamo in ogni gara", chiude Trocino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X