SERIE D

Palermo, parla Accardi: "Avevo tante offerte, ma ho scelto di restare per amore"

di

"È stata una scelta di cuore". Il difensore rosanero Andrea Accardi, intervenuto in conferenza stampa dal ritiro di Petralia Sottana, ha motivato così la sua permanenza a Palermo nonostante la ripartenza dalla Serie D: "Non sono stati mesi facili. Io sono innamorato della città e della maglia. Lo sono fin da piccolo. Ho avuto diverse offerte, ma non avevo intenzione di muovermi da qui - dichiara il difensore palermitano - Prima viene l'amore per il Palermo, i soldi non contano".

E le impressioni sui nuovi compagni sono positive: "È passato poco tempo, ma ho potuto notare la voglia degli 'under'. È chiaro però che sarà sempre il campo a parlare. Resto molto fiducioso, abbiamo uno staff preparato. Pergolizzi? Mi ha fatto un'ottima impressione. Ha vinto uno Scudetto qui, è molto preparato. È una brava persona e un grande allenatore".

"Nessuno si aspettava la fine del 'vecchio' Palermo - conclude Accardi - voglio dedicare un pensiero ai dipendenti. Per loro non è facile andare avanti. Noi giocatori troviamo sempre un'altra squadra. Sono stato male per loro e per i tifosi. Sarà il campo a dire se noi siamo favoriti. La città si deve innamorare di nuovo di questi colori".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X