IL FUTURO ROSANERO

Palermo, arriva l'istanza di fallimento dalla procura

fallimento palermo, palermo calcio, Palermo in serie D, Palermo, Calcio
Salvatore Tuttolomondo col fratello Walter, tra i proprietari

Dopo l’istanza di fallimento dei giocatori che non vengono pagati da quattro mesi, arriva anche quella della Procura di Palermo. Alla sezione specializzata del Tribunale, come scrive Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia in edicola, chiede la dichiarazione di insolvenza della società rosanero, travolta da almeno 45 milioni di debiti di cui ha preso atto anche la Covisoc, commissione di vigilanza sulle società calcistiche professionistiche.

L’istanza di fallimento riguarda la società attuale, la Us Città di Palermo, per la quale lo stesso ufficio diretto da Francesco Lo Voi avanzato la proposta, poi respinta, già quasi due anni fa, all'inizio di novembre 2017.

La fissazione dell'udienza dovrebbe essere decisa nel giro di qualche giorno, poi ci saranno le notifiche a tutti gli interessati e ai possibili creditori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X