stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Dybala-Juventus, settimana decisiva: i bianconeri provano a stringere i tempi
PALERMO

Dybala-Juventus, settimana decisiva: i bianconeri provano a stringere i tempi

di
L'ex ds rosa Perinetti: "Zamparini sta gestendo bene l'operazione"
Juventus, Mercato, SERIE A, Giorgio Perinetti, Maurizio Zamparini, Palermo, Calcio
L'attaccante del Palermo, Paulo Dybala

PALERMO. Quella appena iniziata potrebbe essere una settimana decisiva per il futuro di Paulo Dybala. La Juventus vuole bruciare la concorrenza e a breve cercherà di dare una netta accelerata all’operazione. Dybala quindi nel prossimo campionato - è sempre più probabile – indosserà la casacca bianconera.

A parlare del futuro del calciatore rosanero ci pensa l’ex direttore sportivo del Palermo, Giorgio Perinetti: “Il valore lo fa il mercato – dice il dirigente romano - Zamparini sta gestendo bene l’operazione mettendo d’accordo i vecchi procuratori con i nuovi, l’unico problema può essere legato al contratto del giocatore, che se non rinnova ha solo un anno. Credo che Juventus e Inter, le squadre più interessate all’argentino, possano trovare delle soluzioni inserendo qualche giocatore oltre ad una base economica. La Roma? Sappiamo che Sabatini lavora in silenzio ed è sempre pronto a piazzare il colpo; conosce bene Zamparini e le sue dinamiche. Però credo che la Roma prima di agire sul mercato aspetti di vedere dove arriverà in classifica. Poi ci sono anche le squadre inglesi che possono usare il cash, anche se lui ha detto di voler rimanere in Italia per completare il suo progetto di maturazione. Dybala ha già dimostrato quest’anno di avere strepitose qualità, è un mix di intuizione e classe; un giocatore importante. Zamparini è stato criticato all’epoca per averlo pagato 12 milioni, ma oggi non penso qualcuno abbia qualcosa da ridire”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X