stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Iachini verso la conferma, individuato l'erede di Dybala
PALERMO

Iachini verso la conferma, individuato l'erede di Dybala

Dopo le voci di un possibile addio, il tecnico sembra intenzionato a restare. Dal Sud America ecco il nuovo obiettivo per sostituire Dybala

PALERMO. Il Palermo e Iachini sono di nuovo più vicini. Negli ultimi tempi si era fatta sempre più insistente la voce di un possibile addio del tecnico di Ascoli a fine stagione per approdare in altre destinazioni come Sampdoria o Sassuolo. A dare forza a queste voci anche qualche incomprensione tra presidente e allenatore. Ma la società, con in testa Zamparini, vuole proseguire il rapporto con Iachini, il cui contratto è in scadenza nel 2017. E lo stesso tecnico sembra intenzionato a tenersi stretto il Palermo. Tra le parti si è registrata una distensione negli ultimi giorni e forse non è un caso che la squadra sia anche tornata a vincere.

Non c’era da siglare nessuna pace, per carità, ma a confermare questo fatto è stato anche l’incontro avvenuto in Friuli dopo il trionfo del Palermo in casa dell’Udinese. A casa Zamparini è arrivato anche Iachini e al meeting hanno partecipato anche il direttore sportivo, Dario Baccin e il consigliere delegato, Angelo Baiguera. Dal vertice viene fuori un sostanziale accordo, dunque, per proseguire il cammino con Iachini.

Ma non si è parlato solo del futuro dell’allenatore. Qualche base per il Palermo che verrà è stata messa. In particolare su quello che sarà il dopo-Dybala. A casa del presidente sono stati anche visionati i filmati della missione sudamericana di Gerolin. L’erede di Dybala sarebbe stato definitivamente individuato nell’attaccante classe ’93 del Boca Juniors, Jonathan Calleri. Il bomber argentino è seguito da molti club in Europa, ma il Palermo ha deciso di fare sul serio. Nelle prossime giornate i rosa sferreranno l’attacco decisivo per arrivare a Calleri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X