stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica A Palermo riparte la Ztl, il presidente della I circoscrizione: "Un errore, va sospesa"

A Palermo riparte la Ztl, il presidente della I circoscrizione: "Un errore, va sospesa"

Dopo oltre due mesi di stop si riaccendono le telecamere attorno alla zona a traffico limitato di Palermo: da domani tornano le limitazioni alla circolazione con accesso consentito in centro storico - dal Teatro Massimo alla stazione, dal Foro Italico al tribunale - solo agli autorizzati dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20.

Ztl che torna in vigore tra le proteste di commercianti e sindacati. Come ha fatto sapere il Comune di Palermo, la decisione è stata presa in considerazione dei risultati emersi dall’analisi dei flussi di traffico, che indicano un costante aumento dalla fine del lockdown. La ZTL che riparte provoca non poche reazioni da parte delle associazioni di categoria dei negozianti, che sono già stremati dalle chiusure imposta da Dpcm e ordinanza.

“Come circoscrizione siamo abbastanza preoccupati – dice Massimo Castiglia, presidente della prima circoscrizione – riteniamo che vada fatta chiarezza. Ci sono anche dei cantieri che rendono questa fase ancora più dura e complicata, bisognerebbe fare una seria valutazione sul fatto di sospendere nuovamente la ZTL I cittadini inoltre sono molto confusi, perché non sanno se la Zona a Traffico Limitato è attiva o no. Sarebbe opportuno fare chiarezza e in caso sospenderla nuovamente”.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X