stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Dopo l'atto vandalico riapre l'hub di Palermo per gli aiuti all'Ucraina

Dopo l'atto vandalico riapre l'hub di Palermo per gli aiuti all'Ucraina

Dopo l’atto vandalico subito dall’hub di Palermo per gli aiuti umanitari per l’“Emergenza Ucraina”, la struttura riapre alla Fiera del Mediterraneo. Il Roe., il Comitato Educativo della VI Circoscrizione, l’Assessorato alla Sicurezza e Protezione Civile del Comune di Palermo, la Casa dei Diritti e il Coordinamento delle OdV Emergenza Ucraina comunicano che a Palermo la riapertura della Hub è avvenuta mercoledì scorso nel padiglione 24 della Fiera. Offre e offrirà aiuto alle famiglie ucraine ospiti a Palermo, che necessitano di reperire generi di prima necessità gratuitamente, grazie alle donazioni ricevute dai cittadini.

Gli orari per le donazioni e per ricevere i beni di prima necessità all’hub della Fiera del Mediterraneo Grande presenza, testimonianze di affetto e gratitudine da parte delle famiglie Ucraine ospiti a Palermo, che hanno ringraziato il Responsabile Roe Sicilia, le OdV della Protezione Civile, per il grande lavoro svolto presso la Hub alla Fiera del mediterraneo a Palermo, così pure il Comitato Educativo della VI Circoscrizione, per la rete di solidarietà e per gli aiuti umanitari.

Intanto, continua la raccolta di beni di prima necessità, che si possono portare tutti i mercoledì e venerdì dalle ore 15.30 alle 17, al padiglione 24 della Fiera del Mediterraneo. Sempre nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 17.30 e giovedì dalle 9.30 alle 12.00, le famiglie Ucraine ospiti a Palermo potranno ritirare tali beni di prima necessità.

Interviste al coordinatore regionale Roe Sicilia Emilio Pomo; Julia, volontaria ucraina presso il centro Roe di Palermo. Interviste di Stefania Causa, immagini di Benedetto Frontini

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X