stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Monsignor Pennisi: "Lascerò Monreale con tanti ricordi e la gioia di aver celebrato nella chiesa più bella"

Monsignor Pennisi: "Lascerò Monreale con tanti ricordi e la gioia di aver celebrato nella chiesa più bella"

"Porterò con me tanti ricordi, tanti incontri che ho fatto nelle scuole, con i giovani, con gli anziani. E poi ricorderò sempre la commozione di poter celebrare nella chiesa più bella del mondo, il Duomo di Monreale".

Monsignor Michele Pennisi prepara il suo saluto dopo 9 anni da Arcivescovo di Monreale: ha infatti deciso di ritirarsi a Grammichele, suo paese natale, a fare il parroco, a dare un aiuto in una parrocchia e al santuario. Come suo successore Papa Francesco ha nominato monsignor Gualtiero Isacchi.

Monsignor Pennisi lascia un'eredità importante. Dopo aver retto la diocesi di piazza Armerina dal 2013 ha guidato quella di Monreale lasciando il segno per il suo grande impegno nel sociale. Tra le ultime sue attività ci sarà il pellegrinaggio a Roma per la canonizzazione, il prossimo 15 giugno, della religiosa siciliana Maria del Gesù, al secolo Carolina Santocanale.

"La legalità è un valore da promuovere ogni giorno attraverso i gesti quotidiani", dice Pennisi in questo video ricordando uno dei punti fermi dei suoi nove anni a Monreale. E poi invita a costruire il futuro partendo dalle nuove generazioni. "Dopo la pandemia è importante incoraggiare i giovani ad aprirsi alla speranza a sognare cose nuove per la loro vita".

Video di Benedetto Frontini

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X