stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Favorita di Palermo presa d’assalto per il 25 Aprile: raccolte 18 tonnellate di rifiuti

Favorita di Palermo presa d’assalto per il 25 Aprile: raccolte 18 tonnellate di rifiuti

Il parco della Favorita di Palermo preso d’assalto dai gitanti per il 25 aprile. Tante grigliate e tavolate, complice la bella giornata, che hanno però lasciato traccia fra gli alberi. Gli operai della Reset, al lavoro fra Favorita, Foro Italico, Mondello e Sferracavallo hanno infatti raccolto circa 18 tonnellate di rifiuti lasciati da chi ha deciso di stare all'aria aperta in città.

Alla fine della giornata di festa sono entrati in azione gli uomini della Reset che hanno riempito decine di sacchi di rifiuti, raccogliendo piatti di plastica, cartacce, bottiglie lasciati sul terreno. Al lavoro una ventina di operai entrati in azione non soltanto alla Favorita ma anche negli altri spazi verdi della città.

Un bilancio, se si guarda al giorno di Pasquetta, ancora più pesante se si guarda alla spazzatura raccolta, d'altra parte il meteo clemente, al contrario di quanto era accaduto una settimana fa, ha spinto molti palermitani a lasciare la propria casa.

"Una affluenza doppia rispetto al giorno di Pasquetta" sottolinea Domenico Musacchia, amministratore di Reset, che, nonostante i rifiuti, vede il bicchiere mezzo pieno: "Devo dire che la gente sta cominciando a rispettare di più gli spazi pubblici. Adesso c’è maggiore organizzazione se si guarda al passato e se ripenso agli in cui ero a capo del settore Ville e Giardini del Comune".

video di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X