stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Basile a capo della Mobile: «A 30 anni da Capaci e via D'Amelio, significa tanto per me»

Basile a capo della Mobile: «A 30 anni da Capaci e via D'Amelio, significa tanto per me»

"Prendere il comando della Squadra mobile di Palermo a trent'anni dalle stragi di Capaci e via d’Amelio significa tanto per me: questa istituzione è una delle più importanti in Italia, farò del mio meglio per onorarla e per mettere in pratica quanto ho imparato nelle precedenti esperienze". Così Marco Basile, nuovo capo della Squadra mobile di Palermo, a margine della conferenza stampa di insediamento.

"Esprimo grande apprezzamento per la nomina di Marco Basile in qualità di nuovo capo della Squadra Mobile di Palermo - ha detto il sindaco, Leoluca Orlando -. La sua grande esperienza acquisita in tanti anni di servizio, svolti anche in Sicilia, rappresenta una garanzia per tutti i cittadini nel contrasto all’illegalità e al fenomeno mafioso. A Basile, a cui do il mio benvenuto a Palermo, auguro buon lavoro".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X