stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Nubifragio a Palermo e strade allagate. Grandine a Trabia, gente in fuga dal palasport di Termini Imerese

Nubifragio a Palermo e strade allagate. Grandine a Trabia, gente in fuga dal palasport di Termini Imerese

Disagi anche in autostrada. Le strade si sono trasformate in fiumi con la circolazione veicolare a rilento nelle zone più trafficate

Il maltempo continua a imperversare in Sicilia. Così come era stato previsto dai meteorologi, nel pomeriggio di oggi un acquazzone ha colpito Palermo e provincia, creando, inevitabilmente, disagi alla circolazione veicolare.

Le strade, come avviene sempre, si sono allagate in pochissimi minuti e trasformate in fiumi con la circolazione veicolare a rilento nelle zone più trafficate. Disagi in viale Regione Siciliana, a Mondello e all'ingresso di Palermo per chi proveniva da Catania. Nei pressi dello svincolo per l'ospedale Cervello, una parte della carreggiata è rimasta completamente allagata e gli automobilisti, come si vede dalle immagini, sono stati costretti a camminare a passo d'uomo percorrendo soltanto la corsia di sinistra. Lo svincolo per recarsi all'ospedale Cervello non era percorribile a causa dell'acqua alta. Tante la chiamate alla sala operativa dei vigili del fuoco di Palermo.

A Termini Imerese sono invece entrati in azione due squadre di sommozzatori che sono intervenute per liberare le persone all’interno di autovetture. Gente in fuga dal palazzetto dello sport della cittadina che è stato sommerso dall'acqua. Una violenta grandinata si è abbattuta a Trabia. EP MEDIA

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X