stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca A passeggio armati di coltelli, furto di energia elettrica: un arresto e 8 denunce a Bagheria

A passeggio armati di coltelli, furto di energia elettrica: un arresto e 8 denunce a Bagheria

Un arresto e 8 denunce: è il bilancio dei controlli da parte dei carabinieri della compagnia di Bagheria. Tre persone, di età compresa tra i 63 e 23 anni sono stati sorpresi, senza giustificato motivo, per strada armati di coltello. UN 57enne, V.M., di Ventimiglia di Sicilia, è stato invece deferito per “combustione illecita di rifiuti”.

Tre sono stati gli automobilisti penalmente denunciati: 2 per guida senza patente e 1, sottoposto a verifica con l’etilometro, per guida in stato di ebbrezza.

Furto aggravato è la contestazione per una 44enne, R.T., di Ficarazzi: la donna aveva collegato l’impianto elettrico della propria abitazione, come verificato da personale Enel intervenuto, abusivamente alla rete elettrica pubblica.

Le sanzioni amministrative elevate, in applicazione della normativa anti-Covid, ammontano invece ad oltre 10 mila euro. Venticinque sono risultate sprovviste di mescherina e durante i controlli un 55enne, S.A., è stato denunciato per oltraggio poiché a seguito di richiesta dei documenti personali è andato in escandescenza inveendo contro i militari.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X