stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca "Ti terremo nel cuore", a Palermo il tenero striscione di addio dei compagni ad Antonella

"Ti terremo nel cuore", a Palermo il tenero striscione di addio dei compagni ad Antonella

"Ciao, per anni ti abbiamo tenuto per mano, ora ti terremo nel cuore". Gli alunni dell'istituto comprensivo statale Perez Calcutta in via Maqueda a Palermo hanno salutato così Antonella, la bambina di dieci anni del quartiere Kalsa morta ieri dopo una tragica sfida nata su un social network.

E dalla scuola arriva il commento della preside che questa mattina ha ricevuto la chiamata del ministro Lucia Azzolina. "Ho incontrato questa mattina i compagni di classe della piccola Antonella - dice la dirigente Laura Pollichino -. Ho ribadito loro il pericolo e le insidie che nascondono nei social. Ho affrontato il tema della morte che non è percepito dai ragazzi. Li ho trovati turbati e molto tristi per quanto successo. Il nostro compito è quello di stare loro vicini in questo momento difficile".

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X